E-R resta in zona gialla, calano Rt e incidenza casi

In diminuzione i contagi e ricoveri ma ancora 18 morti

E’ancora in calo la curva epidemica in Emilia-Romagna. Secondo i dati settimanali validati dal ministero della Salute l’incidenza settimanale dei nuovi casi ogni 100mila abitanti scende a 445 da 613 di sette giorni fa mentre l’Rt regionale scende a 0,55 (da 0,64 la settimana scorsa).

Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva è all’11% (rispetto al 12%) e quello di occupazione dei posti letto ordinari nei reparti Covid è al 19% (rispetto al 22% la settimana scorsa). L’Emilia-Romagna è confermata in zona gialla.

Per quanto riguarda i dati giornalieri si registrano 2.857 nuovi casi su 20.363 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive sono 85 (-10 rispetto a ieri), età media 64 anni. Sul totale, 42 non sono vaccinati. Negli altri reparti Covid ci sono 1.488 pazienti (-76 rispetto a ieri). Ancora 18 i decessi registrati oggi, tra cui anche un 52enne nel Ferrarese e un 54enne nel Bolognese. In totale da inizio pandemia i morti in regione sono stati 15.856.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.