Guerra / attese a Modena prime persone in fuga dall’Ucraina

Potrebbero arrivare già nelle prossime ore a Modena alcuni ucraini in fuga dalla guerra, si tratterebbe, secondo indiscrezioni, di donne che raggiungerebbero i propri parenti nella città emiliana.

Le amministrazioni locali della provincia di Modena si sono quindi predisposte all’accoglienza di questi primi informali arrivi, di persone destinate appunto a raggiungere parenti, contestualizzandoli in quello che è destinato a diventare un piano più ampio predisposto da governo e Regione nell’ambito degli accordi europei.

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli fa sapere che con la prefettura, che coordinerà l’accoglienza, si è concordato che queste prime persone in arrivo dall’Ucraina dovranno essere registrate da questura e carabinieri e che si sta predisponendo insieme all’azienda Usl anche un percorso di assistenza e controlli sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.