Superlega / Iniziano i play-off. Modena ospita Milano

Il calendario dei playoff 2022 prevede i quarti al meglio delle tre partite, Modena ha il vantaggio del fattore campo. Il programma: oggi, ore 18, PalaPanini, Leo Shoes PerkinElmer-Allianz Milano. Domenica 3 aprile, ore 18, Allianz Milano-Leo Shoes PerkinElmer. Eventuale bella sabato 9 o domenica 10 aprile.

Iniziano i playoff scudetto, inizia la “nuova” stagione di Modena Volley che vuole riscattare, sull’unico palcoscenico rimasto aperto, una stagione di alti e bassi e di delusioni, con le uscite di scena anticipate sia in Coppa Italia che in Coppa Cev. Questo pomeriggio andrà in scena infatti gara 1 dei playoff al Pala Panini (inizio gara ore 18) dove la Leo Shoes affronterà la Powervolley Milano, arrivata quinta al termine della stagione regolare.

Modena affronta gara 1 non al meglio, in quanto Nimir è ancora alle prese con l’infortunio al polso destro, e difficilmente scenderà in campo questo pomeriggio. Giani difficilmente lo rischierà ed è più probabile che Modena inizi coi tre schiacciatori – e Yoandy Leal finto opposto. Salvo recuperi lampo toccherà a Leal giocare nel ruolo di opposto e attaccare la mole enorme di palloni che Bruno affidava a Nimir, mentre toccherà a Ngapeth farsi carico della seconda linea canarina e trascinare con le sue magie la Leo Shoes sull’1-0 nella serie dei quarti di finale.

Il quarto posto nella stagione regolare costringe Modena ad un cammino certamente in salita: Milano è avversario temibilissimo, specie in casa, e se Bruno e compagni arriveranno in semifinale l’avversario sarà Perugia.

ARBITRI. Arbitreranno la sfida Zanussi e Zavater, co terzo arbitro De Nard. Addetto al videockeck Danieli con segnapunti Ferrara.

EX. Sono quattro gli ex della sfida, uno tra le fila di Modena e tre a Milano: innanzitutto Nimir Abdel-Aziz che ha giocato Milano dal 2017 al 2020; mentre dall’altra parte della rete troviamo Yuki Ishikawa a Modena nel 2014/15, Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017 e, infine, Paolo Porro al Pala Panini la scorsa stagione. Da questa parte della rete sempre un ex, Andrea Giani.

PRECEDENTI. Sono 23 i precedenti totali tra Modena e Milano con 18 successi della Leo Shoes e 5 della Powervolley.

SESTETTI Difficilmente i tifosi di Modena vedranno Nimir in campo, quindi si prospetta lo stesso sestetto sceso in campo domenica contro Padova. Bruno-Leal in diagonale principale, Ngapeth-Van Garderen in posto 4, Stankovic-Sanguinetti (Mazzone) ad agire al centro con Rossini e Gollini che si alterneranno nel ruolo di libero. Milano risponderà con Porro-Patry, Ishikawa-Jaeschke, Chinenyeze-Piano con libero Pesaresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.