La Polizia Ferroviaria impegnata in serrati controlli nelle stazioni

500 persone controllate, molte le violazioni contestate

Oltre 500 persone controllate, numerose violazioni amministrative contestate e veicoli ispezionati. Sono questi i risultati dell’attività svolta dagli agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Posto di Polizia Ferroviaria di Modena in occasione del fine settimana che ha visto l’impiego di 20 pattuglie della Specialità in uniforme, sia negli scali del Capoluogo che in quelli di Castelfranco Emilia, Carpi, Sassuolo e Vignola, anche in occasione delle giornate coincidenti con le Festività Pasquali, nel corso delle quali i controlli sono stati particolarmente rigorosi anche al fine di verificare il rispetto delle normative connesse alla attuale situazione pandemica. In particolare, la presenza degli agenti della Polizia ferroviaria ha interessato lo scalo di Vignola in concomitanza con la 51^ edizione della manifestazione denominata “Festa dei ciliegi in fiore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.