A Carpi una messa inclusiva con i cinque sensi

Comunicazione aumentata per persone con disabilità

A Carpi una messa inclusiva che attraverso i cinque sensi permetterà alle persone con disabilità di poter partecipare attivamente.

Succederà sabato, alle 19, nella chiesa di San Giuseppe.

Come fa sapere la diocesi di Carpi, sarà previsto l’uso di un grande schermo che servirà per proiettare i testi delle letture e dei canti, anche utilizzando la comunicazione aumentativa alternativa. Nei diversi angoli della chiesa saranno inoltre collocati dei cartelli sempre in comunicazione aumentativa alternativa per aiutare le persone con disabilità intellettiva a comprendere il senso delle cose che vedono. Per l’udito sarà presente la traduzione nella lingua dei segni, inoltre le musiche saranno realizzate con più strumenti musicali ed i canti saranno animati attraverso la gestualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.