Torna ”Passa la Parola’, festival di lettura per ragazzi a Modena (video)

La decima edizione in dieci Comuni dal 7 maggio al 25 giugno

Si può curare il pianeta anche con i libri e la lettura: è l’idea da cui parte l’edizione 2022 di ‘Passa la Parola’, festival della lettura per ragazzi che festeggia la decima edizione con decine di appuntamenti in dieci Comuni del modenese da sabato 7 maggio.

‘Passa la Parola 10…20, 30’ è il titolo della manifestazione: dieci come il primo decennio di vita del festival e i dieci Comuni coinvolti, 2030 come la data entro la quale raggiungere gli obiettivi dell’Agenda dell’Onu che il festival si propone di far conoscere ai ragazzi anche attraverso la conoscenza data dai libri e dalla lettura. Il Festival si sviluppa in nove giornate, fino al 25 giugno, in altrettanti Comuni del modenese – Castelfranco, Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Formigine, Pavullo, San Cesario, Savignano, Spilamberto e Vignola – che si sommano alla due giorni di Modena, in programma il 14 e 15 maggio in piazza Mazzini.
Far conoscere la letteratura per ragazzi dalla voce dei suoi protagonisti è da sempre, sottolineano gli organizzatori, l’obiettivo del festival, che propone incontri e attività con gli autori che raccontano non solo il presente, ma anche i sogni e il futuro. L’edizione 2022 celebra anche il centenario della nascita di Mario Lodi, autore di ‘Cipì’, uno dei maestri del rinnovamento pedagogico della scuola italiana. Tornano anche ospiti internazionali, come l’illustratore francese Gilles Bachelet e i fumettisti fiamminghi Stefan Boonen e Melvin. E ritorni saranno anche quelli dell’artista Gek Tessaro e degli scrittori Roberto Piumini e Fabrizio Silei, del poeta Bruno Tognolini e della poetessa Giusi Quarenghi, oltre all’artista Sergio Ruzzier e alle scrittrici Beatrice Masini e Malika Ferdjoukh. Tra gli eventi collaterali, ‘Salviamo il pianeta con un libro’: ognuno potrà scegliere il titolo di un libro che ha avuto un significato importante nel suo percorso di vita e proporlo per la votazione compilando le cartoline che troverà al festival o entrando nella sezione ‘Vota libro’ sul sito del festival www.passalaparola.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.