L’Athletic ospita il Ghiviborgo per consolidare il quinto posto

Mister Bagatti mette in guardia. “Adesso viene il difficile”

Domenica pomeriggio il Cabassi torna ad aprire i cancelli per sfida al Ghivizzano Borgo e il Carpi conta proprio sul fattore campo per centrare i sospirati playoff. Dopo aver agganciato il quinto posto per la prima volta in stagione grazie al clamoroso 3-0 sul Rimini, i biancorossi sono infatti attesi dagli ultimi tre impegni di regular season con Ghiviborgo, Lentigione e Seravezza. Due su tre, ovvero le due toscane, dovranno far visita al Cabassi, che può dunque essere un fattore in questa volata: fin qui, i ragazzi di Bagatti sono la quarta squadra del girone per rendimento casalingo, con 31 dei loro 52 punti conquistati tra le mura amiche (8 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte). Ma, stante la classifica così corta con le inseguitrici Mezzolara e Aglianese a -2, allo stato attuale il Carpi non può permettersi passi falsi nemmeno sul difficile campo del Lentigione terzo della classe, dove dovrà migliorare una classifica esterna che ad oggi lo vede solo all’ottavo posto.DAL CAMPOTosi e Muro hanno lavorato a parte e saranno sicuramente out, così come Montebugnoli per il quale è arrivato lo stop del giudice sportivo. Walker si è allenato col gruppo, ma la sua convocazione per domani non è scontata.

PROBABILE FORMAZIONE
Per l’Athletic Carpi è il momento dell’esame di maturità, quello che a 3 gare dalla fine può confermare i biancorossi nella zona playoff appena conquistata. Domani alle 17 al “Cabassi” arriva il Ghiviborgo, squadra da battaglia che ha perso solo una delle ultime 11 gare e insegue a -1 una salvezza diretta che a dicembre sembrava impossibile. I biancorossi hanno ritrovato solidità e dal ritorno di Bagatti a oggi viaggiano a quasi 2 punti di media a gara: ma per blindare i playoff servono ancora gli ultimi 3 sforzi, tutt’altro che scontati. Il tecnico deve fare a meno di Montebugnoli squalificato, oltre che dei soliti Tosi e Muro, mentre Walker al massimo andrà in panchina per non forzare la caviglia. In difesa a sinistra spazio a uno fra Uni e Crotti.

ELENCO CONVOCATI

Portieri: Luca Ferretti, Francesco Lusetti, Andrea Ballato

Difensori: Samuele Uni, Alessandro Calanca, Filippo Ghizzardi, Matteo Boccaccini, Pietro Crotti, Simone Aldrovandi, Mohammed Laamane

Centrocampisti: Andrea Bottalico, Thomas Bolis, Mamadou Togola, Milton Borgarello, Nicola Dipinto, David Lordkipanidze, Dennis Bruno

Attaccanti: Luis Carrasco, Andrea Sivilla, Marco Villanova, Vittorio Vigolo, Simone Raffini, Lewis Walker

Squalificati: Montebugnoli

Diffidati: Lordkipanidze, Togola, Calanca, Walker

Indisponibili: Alessandro Muro, Federico Tosi, Gabriele Germinio, Antonio Di Emma, Lucas Bossio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.