Castelfranco / Spacciatore 34enne straniero arrestato dai Carabinieri

Fugge alla vista dei militari ma viene bloccato. Addosso aveva una dose di eroina, in casa deteneva cocaina e hashish.


Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri di Castelfranco Emilia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato un uomo dal fare sospetto che si è dato alla fuga per evitare un controllo, rifugiandosi in un esercizio pubblico, dove è stato bloccato. L’uomo, 34enne straniero, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, tuttavia presso l’abitazione sono state trovate altre dosi di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e hashish. L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto in mattinata davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Carpi. Sul treno, si rifiuta di fornire le generalità al controllore e aggredisce i Carabinieri intervenuti. Arrestato.

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi hanno tratto in arresto un 27enne per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate.
Il giovane era a bordo del treno che percorreva la tratta Modena-Carpi trasportando la sua bicicletta quando il controllore, verso le 21.30, è passato a verificare i biglietti. Il giovane, apparso in stato di alterazione psicofisica, nella circostanza si è rifiutato di fornire le generalità, creando problemi al controllore, che ha avvisato le Forze dell’Ordine.
All’arrivo del treno alla stazione di Carpi, sono intervenuti i Carabinieri. Il 27enne si è scagliato contro di loro, ha lanciato addosso la bicicletta e ha cercato di divincolarsi quando i militari lo hanno bloccato. I militari pur subendo lievi lesioni fisiche, lo hanno immobilizzato e arrestato. Questa mattina è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Pavullo nel Frignano: Controlli antidroga dei Carabinieri.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Pavullo nel frignano hanno effettuato alcuni servizi per prevenire e contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti. Nel corso di tali attività, a Fiumalbo, una persona controllata dai militari di Pievepelago è stata trovata in possesso di una dose di hashish e conseguentemente segnalata amministrativamente alla prefettura.

Sassuolo, controlli nei parchi, arrestato spacciatore
Contro lo spaccio di sostanza stupefacenti, la Polizia Locale di Sassuolo insieme all’unità cinofila Hector ha svolto alcuni appostamenti nei parchi cittadini di Sassuolo. All’ interno di un parco nelle vicinanze del centro cittadino ha fermato un uomo, di nazionalità marocchina, trovato in possesso di più di un etto di hashish. Accompagnato presso i locali del comando è stato denunciato all’autorità giudiziaria ed è stato disposto il sequestro della sostanza stupefacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.