Giulia Gabana nuovo presidente di Modena Volley. Rileva Catia Pedrini, in sella da dieci anni (video)

Giulia Gabana è la nuova proprietaria di maggioranza e nuovo Presidente di Modena Volley; Michele Storci, imprenditore titolare della Atlantic Fluid Tech, al suo fianco come azionista di minoranza e Vice Presidente. Queste le novità annunciate e comunque già nell’aria da qualche giorno, emerse nel corso della conferenza stampa di questo pomeriggio al PalaPanini. Mancava lei, la presidente uscente, Catia Pedrini, che lascia dopo dieci anni di gestione, caratterizzata da successi ma anche da delusioni (forse l’ultima ha inciso sulla sua decisione di lasciare, dato che le aspettative sono andate deluse da una squadra che sulla carta avrebbe dovuto vincere).

Ecco il nuovo assetto societario di Modena Volley che ha rilevato il club dopo un decennio di gestione di Catia Pedrini. E le parole spese in conferenza stampa, dopo i ringraziamenti per tutto ciò che la Pedrini ha fatto per Modena Volley e per il volley a Modena, scaldano il cuore dei tifosi: la società è solida, ambiziosa e vuole proseguire nel segno della continuità della tradizione della pallavolo gialloblù, vuole consolidarsi e soprattutto provare a tornare a vincere. Parole che non erano affatto scontate dopo settimane diciamo complicate con trattative di cessione che sembravano chiuse e saltate all’ultimo momento. Insomma, sono state settimane difficili, come ha ricordato Gabana, ma adesso si parte per programmare il futuro, alla ricerca di sponsor e si lavorerà alla costruzione della nuova squadra che dovrà tenere alto il nome di Modena. Ora il futuro di Modena Volley sembra più sereno con due imprenditori giovani, appassionati e competenti.
Quanto al nome della squadra 2022/2023 ancora nulla si sa, tanti sponsor resteranno legati a Modena Volley, il main sponsor è ancora da trovare, ma dovrebbe essere un nome nuovo.
Passando al campo, la squadra che verrà ha alcune certezze e alcuni tasselli mancanti. Modena entra evidentemente sul mercato in ritardo ma con diversi giocatori già in casa.
Intanto si ripartirà da Andrea Giani allenatore, da Bruno e Earvin Ngapeth in campo insieme a Rinaldi, Rossini e Mazzone. Yoandy Leal dovrebbe invece partire, arriverà un opposto e forse anche un centrale straniero. E anche dal valore tecnico di questi, ed eventuali altri acquisti si capirà la cifra tecnica della squadra. Ma intanto Modena Volley c’è ed è solida. Questa è la prima vittoria, dedicata ai tifosi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.