Due stranieri finiscono in carcere per violazione di misura cautelare e un ordine di carcerazione

Due arresti della Polizia di Stato: uno in esecuzione di misura cautelare, l’altro su ordine di carcerazione

Nella giornata di ieri, la Squadra Mobile ha tratto in arresto un cittadino straniero di 31 anni destinatario della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Modena, per reati in materia di sostanze stupefacenti, quale aggravamento della precedente misura del divieto di dimora in Modena e provincia.

L’uomo aveva violato tale misura in quanto sorpreso nei pressi del parco Ducale per un controllo dalla Squadra Volante, che lo aveva trovato, tra l’altro, in possesso di 32 grammi di marijuana e 870 euro in contanti.

Sempre ieri, un altro straniero, 59 anni, è stato tratto in arresto dalla Squadra Mobile in esecuzione di un ordine di carcerazione. L’uomo deve espiare una pena di anni 2 e mesi 2 di reclusione per il reato di furto aggravato, commesso a Modena nel 2021.

Al termine degli accertamenti di rito, i due uomini sono stati tradotti presso la locale Casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.