Investe forse volontariamente uno straniero, arrestato dai carabinieri

Si tratta di un 35enne. L’episodio sul quale indagano i carabinieri è accaduto nella notte in via Madrid a Sassuolo. Ancora sconosciuti i motivi del gesto. L’investito è grave in ospedale. Una lite che si è conclusa con un investimento e con la vittima trasportata in gravissime condizioni all’ospedale di Baggiovara, mentre l’investitore è stato arrestato dai carabinieri.

Incredibile episodio a Sassuolo: un 35enne è stato arrestato con l’accusa di lesioni volontarie gravissime nei confronti di uno straniero 42enne. L’uomo secondo l’accusa dei carabinieri che lo hanno bloccato avrebbe investito volontariamente la vittima con la propria autovettura, una Opel Astra, ferendolo gravemente. Il ferito versa in gravi condizioni in ospedale. L’incidente, avvenuto in via Madrid a Sassuolo, poco dopo le due del mattino, si è verificato a conclusione di una discussione tra le due persone, per motivi tuttora in corso di accertamento da parte dei militari. La vittima dell’incidente è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Baggiovara con gravissime ferite in varie parti del corpo, ed in particolare agli arti inferiori.
Nell’immediatezza era sembrato un incidente con investimento e omissione di soccorso, poi i militari hanno raccolto “gravi e concordanti indizi di colpevolezza per lesioni volontarie gravissime sul conto del conducente del veicolo, che è stato tempestivamente identificato, rintracciato e tratto in arresto”, si legge in una nota dei carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.