Mercoledi i funerali del Comandante Mosto, lutto a Fiorano

Si svolgeranno mercoledì prossimo 22 giugno alle 9,30 presso la chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Fiorano i funerali di Lorenzo Mosto, il comandante della locale stazione dei carabinieri deceduto domenica in un tragico incidente mentre era in sella alla sua moto nell’ora di pranzo. Il sindaco di Fiorano, Francesco Tosi, ha proclamato per mercoledì il lutto cittadino: le bandiere saranno a mezz’asta listate a lutto e verrà sospesa l’attività degli uffici comunali dalle ore 9.30 fino alla fine delle esequie. Il Sindaco invita “allo svolgimento in tono minore di eventuali manifestazioni ricreative aperte al pubblico; alla sospensione dell’attività lavorativa e commerciale in concomitanza con lo svolgimento della cerimonia funebre, o, in caso di impossibilità, a manifestare o esporre in forma libera segni di adesione al lutto cittadino. “La tragica notizia ha colpito profondamente l’intera comunità fioranese , il decreto sindacale interpreta il comune sentire, in segno di profondo rispetto per la persona e vicinanza al dolore della famiglia e vuole consentire la più ampia partecipazione all’ultimo saluto al comandante Mosto”. La camera ardente è stata allestita all’ospedale di Sassuolo e in tanti hanno voluto porgere l’ultimo saluto al comandante, molto conosciuto ed apprezzato a Fiorano. Lorenzo Mosto negli anni ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il conferimento della medaglia al merito per Lungo Comando nel 2015, fino alla medaglia Mauriziana ricevuta poco più di un anno fa. Mosto lascia la moglie, che lavora in Comune a Castellarano, e i due figli di 30 e 28 anni mentre la famiglia di origine abita in Sicilia. 57 anni, originario di Enna, dal 2005 era comandante della stazione di Fiorano. Il cordoglio da parte delle associazioni economiche di categoria Cna e Lapam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.