Confesercenti: “Le attività devono operare nella legalità”

Controlli della Polizia Locali: ok del sindacato


(Mauro Salvatori)

Sono stati diversi i controlli da parte della polizia locale, avvenuti lo scorso venerdì in alcuni circoli di Modena, sia per la musica troppo alta e per la somministrazione abusiva di bevande e alimenti

Il Presidente di Confesercenti Città di Modena, Mauro Salvatori, interviene commentando positivamente i controlli effettuati dalla Polizia locale di Modena: “E’ giusto sanzionare e reprimere chi non segue le regole e che, così facendo, va a penalizzare anche le altre attività che operano nella legalità”.

La Polizia Locale è intervenuta in diversi circoli, sanzionando un locale per musica troppo alta e un altro per somministrazione abusiva di bevande, facendo poi accertamenti e controlli anche in altri circoli privati sempre a Modena.

“La concorrenza sleale – continua Salvatori – soprattutto da parte di circoli che nascondono attività economiche in tutto e per tutto simili ai pubblici esercizi, è da noi sempre condannata e auspichiamo che in futuro, il lavoro della Polizia Locale e delle altre Forze dell’Ordine, possa individuare e reprimere attività del genere. Inoltre, in questo periodo di ripartenza ma comunque problematico per le imprese, alle prese con i costi in vertiginoso aumento, tutti dobbiamo cercare di fare la nostra parte, seguendo con responsabilità norme e regolamenti” conclude Salvatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.