Baseball / A Modena selezioni per le world Series’ giovanili

dAL 27 giugno al 2 luglio il torneo che porta in città i talenti europei under 14. L’assessora Baracchi: “Risalto internazionale per il territorio e un’occasione di promozione turistica”


8Scarica Foto

(Da sinistra il presidente del Modena Baseball club Claudio Campioli, la direttrice della regione Europa-Africa della Little league international Beata Kaszuba-Baker, l’assessora comunale allo Sport Grazia Baracchi e la referente italiana della Little league international Loredana Auletta)

Modena diventa una delle capitali internazionali del baseball giovanile e ospita la tappa europea-africana delle qualificazioni alle Junior league baseball World series, l’importante competizione di livello mondiale in programma in agosto negli Stati Uniti. Da lunedì 27 giugno a sabato 2 luglio, infatti, il campo comunale di baseball “Giovanni Torri” accoglie le squadre di club rappresentanti di sei Paesi: Spagna, Olanda, Repubblica Ceca, Lituania e Polonia, oltre ovviamente all’Italia, che per la prima volta riempiranno il “diamante” di strada Minutara con i migliori atleti under 14 di due continenti e di alcuni tra i più qualificati arbitri internazionali. La manifestazione, organizzata dalla Little league international col supporto locale della società Modena Baseball club, ha il patrocinio del Comune. Le gare sono aperte al pubblico.

L’iniziativa è stata presentata ai giornalisti all’impianto Torri, sede delle gare, alla presenza dell’assessora comunale allo Sport Grazia Baracchi, della direttrice della regione Europa-Africa della Little league international Beata Kaszuba-Baker, della referente italiana della Little league international Loredana Auletta e del presidente del Modena Baseball club Claudio Campioli. Come ha spiegato l’assessora allo Sport Grazia Baracchi, “si tratta di una manifestazione importante, di rilevanza europea, che mette in risalto internazionale Modena. Il campo da baseball sarà sfruttato appieno e l’Amministrazione comunale, quindi, con piacere mette a disposizione le strutture per questo torneo, anche con l’obiettivo di favorire la diffusione della disciplina in città. Inoltre, per le formazioni provenienti dall’estero sarà un’occasione per conoscere Modena e, dunque, ospitando questo appuntamento della Little league international favoriamo la promozione turistica del territorio”.

Modena, in particolare, è stata individuata come sede della manifestazione dopo che, per motivi di sicurezza legati alla guerra in Ucraina, gli organizzatori hanno deciso di spostare in Europa occidentale le partite dalla città inizialmente individuata per ospitare l’appuntamento, Kutno, in Polonia, dove si trova il “quartier generale” della regione Europa-Africa di questa lega. Entro domenica 26 giugno arriveranno in città le squadre, ciascuna composta da 14 ragazzi di età compresa da 12 e 14 anni, e da tre coach, pronte a sfidarsi dal giorno successivo. La cerimonia inaugurale del torneo, in cui è prevista anche l’esecuzione degli inni nazionali, è in programma alle ore 16 di lunedì 27 e gli incontri cominceranno già in mattinata, alle 10. Le sfide sul “diamante”, due al giorno per un totale di dieci, saranno dirette da arbitri provenienti da Germania, Stati Uniti, Olanda, Belgio e Italia; la finale si svolgerà sabato 2 luglio alle 10. Le sei squadre sono la rappresentativa regionale del Lazio per l’Italia, Catalunya – Barcellona per la Spagna, Rotterdam per l’Olanda, Brno per la Repubblica Ceca, Vinius per la Lituania e Buks Geoardy Zory – Rawa Katowice per la Polonia.

Alla fine della competizione in strada Minutara, dunque, la squadra vincente si assicurerà il diritto di partecipare alle Junior league baseball World series, in programma a Taylor, in Michigan, dal 14 al 21 agosto, in un prestigioso torneo giunto al 75esimo anniversario e che ritorna in presenza dopo due anni di stop a causa dell’emergenza Coronavirus. All’appuntamento negli Stati Uniti prenderanno parte in tutto 12 formazioni dall’intero pianeta, ovvero le vincenti delle altrettante selezioni regionali in programma in questi giorni. In particolare, sei delle regioni in cui è strutturato il torneo sono collocate negli Usa (Central, East, Michigan, Southeast, Southwest e West) e altrettante dal resto del mondo (Australia, Canada, America Latina, Messico, Asia-Pacific e appunto Europa-Africa).

Approfondimenti online sul sito web www.littleleague.org/world-series/2022/jlbws.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.