Legalità e Pnrr nell’incontro tra Sindaco e Generale Maccani

Gian Carlo Muzzarelli ha accolto in Municipio il Comandante regionale della Guardia di Finanza

Nella mattinata di martedì 12 luglio il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ha accolto in Municipio il Comandante regionale della Guardia di Finanza dell’Emilia-Romagna, Generale di divisione Ivano Maccani.

Nella visita il generale Maccani, che ha assunto l’importante incarico regionale lo scorso ottobre, era accompagnato dal Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Modena, colonnello Adriano D’Elia.

Per Muzzarelli la visita è stata anche l’occasione per ringraziare tutti gli uomini e le donne delle Fiamme gialle per l’impegno quotidiano profuso a garanzia della legalità e della tutela dei cittadini, sottolineando anche le importanti funzioni di controllo e prevenzione svolte dallo speciale Corpo di Polizia.

Durante l’incontro, sindaco e comandante regionale hanno, in particolare, affrontato il tema delle opportunità che si aprono per le imprese italiane con le risorse stanziate dal Piano nazionale di ripresa e resilienza e, quindi, della necessità di veicolare in modo corretto ed efficace le informazioni riguardanti normative e iter procedurali, anche attraverso un protocollo che tenga pure conto delle aziende straniere che desiderano investire sul territorio italiano.

Al termine del colloquio, il sindaco Muzzarelli ha donato al generale Maccani una boccetta di aceto balsamico tradizionale di Modena prodotto dall’Acetaia comunale.


(Da sx: il comandante regionale GF Maccani, il sindaco Muzzarelli e il comandante provinciale D’Elia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.