Prosegue al Michelangelo la stagione estiva con ‘Godot’

Stasera, alle 21, nuovo appuntamento con “MichEstate”, la rassegna estiva del Teatro Michelangelo, che propone lo spettacolo di prosa “Godot”, suggestiva interpretazione in chiave post apocalittica del grande classico del teatro dell’assurdo di Samuel Beckett “Aspettando Godot”. In scena, con la regia di Maicol Piccinini, Francesco Degli Esposti, Michele Agatiello, Giuseppe Grisi, Marina Governatori e Riccardo Benatti. Una produzione Compagnia delle MO.RE. Lo spettacolo si svolge all’interno, con aria condizionata (biglietteria: info@teatromichelangelo.it). In un luogo sperduto e indefinito due strambi personaggi cercano di far passare il tempo aspettando qualcuno chiamato Godot, del quale però non si sa niente. Si possono solo fare supposizioni. Si può solamente immaginare come sarà, quando arriverà e di cosa parlerà. Sembrerebbe non esserci via d’uscita alla trama, quando però entrano in scena altri due personaggi,così il gioco si complica e tutto viene rimesso in discussione. Domani sera, sempre alle 21, si prosegue con “La cicala e la formica” a cura di Fantateatro. La trama è la rivisitazione di una delle più note favole di Esopo. Mala Cicala e Pica Formica sono i proprietari del Pub “Il Tronco Secco”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.