Stazione autocorriere, rinvenuta droga in sala d’attesa

Era nascosta dietro uno schermo al Led. Indaga la Polizia di stato.

Rinvenuti 43 grammi di hashish occultati in un’intercapedine dietro uno schermo a led nella saletta di attesa della Stazione Autocorriere a Modena. Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Posto di Polizia Centro, in servizio di controllo del territorio presso la Stazione Autocorriere, in un momento di particolare affluenza di persone in transito ed in attesa, durante un giro di perlustrazione, che ha interessato anche la saletta d’attesa di via Bacchini, hanno rinvenuto, in una intercapedine dietro uno schermo a led, ove sono indicate le partenze degli autobus, un involucro trasparente contenente un pezzo di sostanza resinosa di colore marrone. Da accertamenti narcotest si è accertato che si trattava di 43 grammi di stupefacente del tipo di hashish, che sono stati sottoposti a sequestro penale a carico di ignoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.