LIVE / Sassuolo-Lecce 1-0 (finale)

Finale al Mapei. Il Sassuolo batte il Lecce 1-0, decide un euro gol di Mimmo Berardi al 39′ del primo tempo. A risentirci per le interviste.

49′ Entra Ayhan, esce Kriakpoulos, ci sarà un extra time. Ammonito Toljan.

Due minuti e mezzo alla fine, Sassuolo in vantaggio 1-0, i neroverdi cercano di tenere lontani i salentini dalla propria area.
Finale: Perugia-Parma 0-0, Inter-Spezia 3-0 (finale)

45′ +5′: 5′ di recupero

43′ Ultimi due minuti di partita, il Lecce gioca le ultime carte, Banda prova a trascinare i suoi, squadra stanche e lunghe. Fuori Strefezza entra Listowski

40′ 5′ alla fine più recupero, il Sassuolo è attento e abbastanza lucido e prova a ripartire per chiudere la partita

35′ Due cambi per il Lecce. Escono Gonzalez e Ceesay, entrano Askildsen e Colombo. Un cambio per il Sassuolo. Entra Harroui, esce Frattesi

32′ Ammonito Frattesi per fallo da dietro su Banda

Fuori Bistrovic dentro Helgason. Fuori Bistrovic dentro Helgason ancora un cambio per mister Baroni che gioca le sue carte.
29′ s.t. Sassuolo-Lecce 1-0, la gara è scaduta di livello, il Lecce prova ad attaccare ma non crea tantissimo, il Sassuolo si accontenta di amministrare

23′ C’è il time out, serata calda al Mapei

23′ 35′ Due cambi per il Lecce. Escono Gonzalez e Ceesay, entrano Askildsen e Colombo. Un cambio per il Sassuolo. Entra Harroui, esce Frattesi

22′ 67′ Ammonito Rogerio

Sassuolo-Lecce 1-0, partita tutt’altro che decisa, il Lecce è pericoloso e gioca le sue carte per arrivare al pareggio. Cambio nelle fila del Lecce

20′ Punizione calciata da Berardi, dal vertice superiore dell’area, deviata da un difensore, si impenna, para Falcone

17′ Partita nelle mani del Lecce che prova a chiudere i neroverdi nella loro area di rigori. SASSUOLO – LECCE 1-0. Punizione di Strefzza non ci arriva nessun compagno.
Due sostituzioni per il Sassuolo Escono Henrique e Pinamonti, entrano Thorstvedt e Defrel

12′ Ancora pericoloso il Lecce con un traversone dalla destra, discesa e palla in mezzo, non ci arriva Gonzales per il tap-in, il Lecce è cresciuto, il Sassuolo ha perso la gestione della partita

9′ Bella azione manovrata del Lecce che non si concretizza. A fine azione l’arbitro ammonisce Berardi, in precedenza ammonito Henrique; Berardi ammonito per gioco falloso, il direttore di gara aveva fatto proseguire per la norma del vantaggio

7′ Ci prova Frattesi, supera un uomo, fermato in corner in secnda battuta

5′ Il nuovo entrato Banda prova subito il tiro, rimpallato

21.48. Inizia il secondo tempo

Tra poco il secondo tempo di Sassuolo-Lecce. Nel Lecce entra Banda al posto di Di Francesco.
Scossa di terremoto avvertita al Mapei poco fa, non ci sono danni, si giocherà regolarmente la ripresa

l Lecce parte molto coperto provando a sfruttare soprattutto gli spazi e la squadra di Dionisi ci mette tempo per carburare. E’ sempre Berardi l’uomo più pericoloso, il capitano neroverde ci prova ma non riesce a sbloccare il risultato. Per i pugliesi le chance sono firmate da Di Francesco e Ceesay, ma sul finire di primo tempo Berardi, al volo, calcia con il sinistro un tiro imprendibile per Falcone

f.p.t. Finisce al Mapei, si va al riposo con il Sassuolo in vantaggio 1-0, rete di Berardi al 39′. Mezz’ora equilibrata poi il Sassuolo trascinato dal suo bomber Berardi ha trovato il gol che lo ha sbloccato anche psicologicamente, è calato nel finale il Lecce di Baroni. A risentirci per la ripresa

f.p.t. Finisce al Mapei, si va al riposo con il Sassuolo in vantaggio 1-0, rete di Berardi al 39′

45’+2′. 2′ di recupero

42′ Ci priva ancora il Sassuolo sulle ali dell’entusiasmo, Henrique va al tiro, risponde Falcone, poi c’è un flipper in area con una serie di tiri, ultimo di Frattesi
Sassuolo-Lecce 1-0

39′ VANTAGGIO del Sassuolo con un grande gol di Berardi, che raccoglie da fuori area una corta respinta della difesa avversaria, colpisce al volo e trova l’angolo basso alla sinistra di Falcone- Il gol. dagli sviluppi di un angolo di Kyriakopoulos, la palla viene respinta dalla difesa del Lecce, Berardi si coordina e da fuori area, al volo, batte Falcone. 1-0

34′ 33′ Occasionissima in contropiede per Assan sulla destra, converge verso il centro del campo, anzichè servire un compagno smarcato prova la conclousuone personale senza fortuna, è angolo, Lecce vicinissimo al gol- L’azione. Il Lecce spreca una grande occasione in ripartenza con Ceesay che va in campo aperto, punta verso la porta e calcia con il sinistro, palla che termina alta oltre la traversa

30′ Pochi secondi alla mezz’ora, dopo il cooling break squadre di nuovo in campo. regna l’equilibrio, nessuno delle due riesce a prendere decisamente in mano il gioco, poco da segnalare nella cronaca

25′ Occasione dello specialista Berardi su punizione, il pallone sorvola la traversa. C’è il time out per dissetarsi
Sassuolo-Lecce 0-0

22′ Grande occasione per Berardi da 20 metri con il sinistro, palla fuori, è la prima vera occasione neroverde in partita

20′ Si chiude senza nulla di fatto un’altra manovra d’attacco del Sassuolo che prova a chiudere gli ospiti sulla loro tre quarti, ma occasioni non ce ne sono

18′ 0-0 al Mapei tra Sassuolo e Lecce, punizione Berardi, respinge difesa del Lecce, ancora i neroverdi, due tiri dal limite, uno di Pinamonti, respinti dai difensori leccesi

15′ Ci prova il Lecce con Strefezza che cede palla a Di Francesco, la conclusione è agevolmente parata da Consigli

14′ Il Sassuolo prova a far salire la pressione, giro palla dei neroverdi per trovare spazi, elaborate le trame di gioco del Sassuolo che però non riesce a trovare varchi. Break del Lecce e risposta in angolo di pungni di Consigli

12′ Tiro di Strefezza in diagonale, para Consigli

10′ Il Sassuolo prova a scrollarsi la tensione dei primi minuti e le scorie della sconfitta di Torino

9′ Colpo di testa di Pinamonti su corner di Berardi, palla lontana dalla porta leccese difesa da Falcone

6′ Berardi lancia Pinamonta, passaggio troppo lungo, arriva per primo il portiere del Lecce

2′ E’ partito bene il Lecce che fa pressione, il Sassuolo subisce, ma siamo solo all’inizio

20.45. Tutto pronto, squadre in campo, il Sassuolo schierato alla nostra destra batterà il calcio d’avvio. Sassuolo in neroverde, Lecce in bianco con la maglia da trasferta,
PARTITI

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxi Lopez, Henrique; Berardi, Pinamonti, Kyriakopoulos. All Dionisi

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Blin, Baschirotto, Gallo; Bistrovic, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni

Arbitro: Colombo di Como

ECCO CHI GIOCA
con l’addio di Raspadori trova spazio dal 1′ Pinamonti che completa il tridente con Berardi e Kyriakopoulos avanzato come contro la Juve sulla linea degli attaccanti. Rogerio è il terzino sinistro. Baroni non schiera Tuia in difesa mentre il tridente offensivo è composto da Strefezza, Ceesay e Di Francesco

Dionisi va verso un deciso cambio di formazione rispetto alla squadra che ha perso con la Juventus. Un po’ per scelta e un po’ per necessità. Il tecnico neroverde ha la coperta corta soprattutto in attacco (con la cessione di Raspadori e l’infortunio di Traorè in pratica non ci sono possibili soluzioni alternative a Berardi, Pinamonti e Ceide,se non l’avanzamento di Kyriakopoulos e l’adattamento di Defrel), ecco perché si attendono rinforzi dal mercato, con Laurentè e Sansone vicini al neroverde (se ne riparla la prossima settimana). Novità anche in difesa. Dietro, a destra, Toljan per Muldur, che resterà fuori a lungo, a sinistra Kyriakopoulos, con Erlic in mezzo ad affiancare Ferrari mentre Ayhan parte dalla panchina e può fare da cambio sia a Toljan che per i centrali. In mezzo Maxime Lopez, scontata la squalifica, torna a prendere possesso della regia, mezzali Frattesi e Thorstvedt, mentre davanti è molto probabile l’esordio dal primo minuto di Andrea Pinamonti come centravanti, mentre Berardi fresco di rinnovo a vita giocherà come sempre sulla sua corsia di destra e probabilmente Ceide avrà una chance da titolare sull’altra fascia.

QUI LECCE Il tecnico dei salentini Baroni ha sciolto gli ultimi dubbi, in difesa dovrebbero giocare Blin-Baschirotto, una conferma dopo la gara disputata contro l’Inter. In mezzo al campo si va verso la riconferma di Gonzalez che dovrebbe essere preferito ad Askildsen e Helgason. In attacco l’ex Di Francesco insieme a Ceesay e a Strefezza. Out Dermaku e Cetin.

ARBITRO La sfida Sassuolo-Lecce sarà diretta dal 31enne Andrea Colombo di Como, al primo incrocio in carriera con i neroverdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.