Pavullese uccisa a martellate sotto casa dall’ex che aveva denunciato

Alessandra Matteuzzi massacrata a Bologna dal 27enne Giovanni Padovani L’assassino è un calciatore che ha lasciato il ritiro per tenderle un agguato. Pavullese uccisa dall’ex, la cugina ricorda: «Le aveva messo zucchero nella benzina, la perseguitava». Alessandra Matteuzzi era legata a Pavullo, di cui era originaria la madre, e ogni volta che poteva vi faceva ritorno. Lo faceva anche per andare a trovare i cugini, con cui la donna, uccisa a martellate dall’ex compagno Giovanni Padovani, è cresciuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.