Parte l’Eccellenza / La Virtus Castelfranco va ad Arceto

Dopo 46 anni senza Paolo Chezzi al timone

Scatta oggi alle 16,30 la lunga stagione dell’Eccellenza e la prima giornata regala subito la super sfida fra due delle (tante) candidate alla D: a San Damaso si affrontano Cittadella (out Parisi per infortunio) e Nibbiano Valtidone, gara che mette uno di fronte all’altro due dei capitani del passato del Carpi, Filippo Porcari che portò i biancorossi in A e ora gioca coi piacentini (l’anno scorso era al Borgo San Donnino in Serie D) e Simone Aldrovandi, nuovo innesto della squadra di Cattani dopo la stagione all’Athletic Carpi e i tanti anni fra i professionisti. Le altre due modenesi che sono accreditate per lottare con le prime, Formigine e Vignolese, sono entrambe in casa: al «Pincelli» c’è il debutto assoluto su una panchina dei «grandi» per Umberto Sarnelli (al completo) che se la vede con l’Agazzanese. Al «Caduti di Superga» invece i rossoverdi, dopo una campagna acquisti faraonica, sfidano la Fidentina senza Loprete squalificato, Di Donato, Bojardi e Bahi infortunati e con Musardo in forte dubbio. Per la prima volta senza Paolo Chezzi al timone dopo 46 anni, il Castelfranco del nuovo corso riparte da Arceto, dove mister Fontana può contare sull’ultimo arrivato Glorioso davanti ma deve rinunciare a Boccalupo e Ficarelli, in dubbio Lodi e Barani. Nel giorno dei debutti ci sono anche quelli de La Pieve Nonantola, alla prima della storia in Eccellenza, e di Maurizio Domizzi sulla panchina del Castelvetro: per la truppa di Barbi (out Giuseppe Quitadamo ed Erihoui) subito la corazzata Colorno, per i gialloblù (Zironi squalificato) la neo retrocessa Sasso Marconi. Infine la Modenese del riconfermato Paganelli (al completo) viaggia sul campo del Rolo. Le altre gare: Boretto-Piccardo, Campagnola-Anzolavino, Borgo San Donnino-Castellana Fontana. Mercato. Il Castelvetro ha ufficializzato altri 2 arrivi, che portano a 11 gli innesti per la squadra di Domizzi: si tratta del centrocampista Nicolò Carrera (2004) ex Fiorano che arriva dalla Primavera del Modena e dell’attaccante Nicholas Bocedi (2003) cresciuto nella Reggio Calcio, che pure nelle ultime 3 stagioni ha giocato con i canarini. Un colpo grosso anche in Prima per lo Spilamberto, che chiude per Nicola Algeri, centrocampista ’94 che nella scorsa stagione ha giocato nel Cavezzo e in passato ha vestito le maglie fra le altre di Castellarano, Modenese, Fiorano e Formigine sempre tra Eccellenza e Promozione. Amichevoli. Oggi in campo Pavullo-Fonda Pavullese (16,30), Ganaceto-Sammartinese (a Lama) e Smile-Formigine Juniores. Davide Setti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.