Primo successo per il Sassuolo al Memorial Previdi

In finale i neroverdi battono per 1-0 la Roma con la rete di Lattanzi al sedicesimo della ripresa. Terze classificate Bologna e Torino.

Premiati Pavan del Sassuolo come miglior allenatore, a parimerito i capocannonieri dell’XI edizione sono Almaviva (Roma) e Pederzini (Reggiana), miglior portiere l(premio Villiam Vecchi) lo ha conquistato Marin della Roma, Lattanzi dei neroverdi è stato giudicato miglior giocatore del torneo e il premio fair play (dedicato a Silvano Taglini) è stato consegnato all’allenatore del Modena Cesare Maestroni.

SASSUOLO (MO) – Per la prima volta di fila è il Sassuolo ad alzare la prestigiosa coppa del Memorial Nardino Previdi, il torneo di calcio giovanile che si è svolto da giovedì 24 agosto a domenica 28 agosto nelle province di Modena e Reggio Emilia. Nella finalissima sul sintetico dello stadio “Zanti”, a San Michele dei Mucchietti di Sassuolo, i neroverdi sono imposti sulla Roma iscrivendo il proprio nome per la prima volta nell’albo d’oro della manifestazione dedicata alla categoria Allievi under17 e intitolata all’indimenticato dirigente sportivo modenese.
Nella mattinata odierna i sassolesi guidati da mister Simone Pavan hanno superato i giallorosssi per 1-0; onore anche alla Roma allenata da Marco Ciaralli, formazione di talento come attestato nel girone eliminatorio (tre vittorie) e nella semifinale vinta contro il Torino per 2-1. Proprio i granata si sono classificati al terzo posto, a pari merito con il Bologna che nell’altra semifinale aveva ceduto ai calci di rigore al Sassuolo un un acceso match.
I neroverdi, capitanati da Marazzita hanno anche vinto due premi speciali. Nei riconoscimenti post-partita, alla presenza delle autorità, l’attaccante Lattanzi è stato eletto miglior giocatore del torneo e il tecnico Simone Pavan è andato il riconoscimento di miglior allenatore. L’estremo difensore della Roma Marin è stato invece proclamato miglior portiere, intitolato al recentemente scomparso Villiam Vecchi storico preparatore dei portieri del Milan e fedelissimo di Carlo Ancelotti. A parimerito con tre reti, Marazzita della Roma e Pederzini della Reggiana sono stati eletti capocannonieri del torneo. Lo speciale premio Fair play intitolato anche questo alla memoria di Silvano Taglini, amministratore delegato della Domus Linea S.rl., è stato infine assegnato al Modena per il comportamento esemplare dei suoi ragazzi durante una gara; la targa è stata ritirata dal responsabile dallo stesso tecnico dei canarini.
Il torneo organizzato dalla famiglia Previdi, in questa speciale edizione dopo il difficile periodo post pandemia, si è dunque concluso tra gli applausi dopo 15 belle gare di calcio giovanile che hanno coinvolto il meglio del pallone italiano e non solo: le squadre iscritte sono state le già citate Sassuolo, Roma, Bologna, Torino, Reggiana, Modena, SPAL e Lugano. Svariati sono stati gli enti locali che hanno affiancato la kermesse: i Comuni di Sassuolo, Fiorano, Casalgrande, Castellarano, le Province di Modena e Reggio Emilia e la Regione Emilia-Romagna, oltre alle società sportive partner (Sassuolo Calcio, Sanmichelese, Castellarano e Casalgrande) e a numerosi sponsor e partner commerciali.
In conclusione è stato annunciato che il Memorial Previdi, rinnovando l’appuntamento a fine agosto 20203 per l’edizione numero 12, avrà nelle prossime settimane un corollario incentrato sullo sport inclusivo: l’appuntamento è previsto sempre per fine agosto (inizio dei campionati FIGC permettendo).
 

IL TABELLINO DELLA FINALE
U.S. SASSUOLO CALCIO 1
A.S. ROMA 0
SASSUOLO: Viganò, G.Benvenuti, Iodice Marazzita (Cap), Mazzoni (V.C.), Piccolo (12’ stT. Benvenuti), Suplja, Seminari, Petito, Anastasini (33’ st Mussini), lattanzi. All. Simone Pavan. A disposizione: Furghieri, Crosariol, Acatullo, Taparelli, Ferrari, Chiricallo, Jashari.
ROMA: Marin, De Luca, Carpineti (1’ st Ceccarelli), De Campos, Feola (V.C.), Golic, Ragone (Cap), Surricchio (21’ st Colasurdo), Reale (28’ st Fravola), Almaviva (33’ st Cioffredi), Della Rocca. All. Marco Ciaralli. A disposizione: Baldi, Mirra, Oblec, Tumminelli, Guglielmelli.
Arbitro: Sena di Modena
Assistenti: Sivilla e Melli di Modena
Reti: 16’ st Lattanzi (S)
Ammoniti: 10’ pt Petito (S), 20’ pt Anastasini (S), 25’ pt Carpineti (R), 35’ pt Viganò (S), 12’ st Surricchio (R), 26’ st Almaviva (R), 29’ st Marazzita (S), 37’ st Iodice (S),

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.