Sassuolo, ecco Laurienté e Antiste

Doppio colpo in attacco per il Sassuolo: ad un giorno dalla chiusura del Calciomercato, i neroverdi acquistano Armand Laurienté dal Lorient e Janis Antiste dallo Spezia. Due innesti francesi per il pacchetto offensivo di mister Alessio Dionisi. Questo il comunicato del Sassuolo:

“L’U.S. Sassuolo Calcio comunica di aver completato le seguenti operazioni di calciomercato: LAURIENTE’ Armand (classe ’98, attaccante): acquisito a titolo definitivo dal Lorient. ANTISTE Janis (classe ’02, attaccante): acquisito a titolo di prestito con obbligo di riscatto dallo Spezia”.

Con gli arrivi dei due attaccanti esterni francesci che vanno a colmare il vuoto lasciato dall’infortunio di Traorè, dalle partenze di Boga a gennaio e di Djuricic, l’altro infortunio, quello di Berardi. Ora la rosa di Dionisi di potenziali trequartisti è formata da Berardi (ora fermo, cvome detto), Ceide, Laurienté, Antiste e anche da Defrel. Armand Laurienté, classe 1998, è arrivato a titolo definitivo dai bretoni del Lorient, per 12 milioni di euro bonus compresi più una percentuale sulla futura rivendita, mentre Janis Antiste (2002) ha firmato ed è arrivato dallo Spezia in prestito con un obbligo di riscatto fissato a 5 milioni e mezzo di euro. Due colpi importanti e impegnativi anche sotto il profilo economico, con Laurienté che ha già giocato nel campionato francese ed è in buona forma, mentre Antiste è al rientro da un infortunio e avrà bisogno di un po’ di tempo. In difesa, in particolare come laterale destro, potrebbe appunto non arrivare nessuno, perché come alternativa a Toljan ci possono essere sia Ayhan che Rogerio, ricordando anche che a sinistra può giocare anche Marchizza. Bellerin è stato offerto, ma il Sassuolo è molto tiepido, poi è vero che oggi alle 20 chiude il mercato e il la società neroverde sarà vigile per approfittare di eventuali occasioni. Ma anche in uscita, se si eccettua Adjapong che potrebbe finire all’Ascoli e Romagna che piace al Brescia (operazione comunque difficile) potrebbero non esserci novità. Defrel alla fine con ogni probabilità resterà a Sassuolo, anche perchè si è presentato il problema Berardi, infortunato nell’ultimo match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.