Rinaldi: “A Cisterna ho fatto esperienza, ora sono pronto per dare tutto a Modena”

“Vedere i Mondiali seduto sul divano non è piacevole, lavorerò perchè presto vorrei esserci anch’io”

Tommaso Rinaldi torna a casa nella ‘sua’ Modena e non vede l’ora di iniziare la stagione ufficiale, che potrebbe essere per lui quella definitivo lancio verso le alte vette, sia con la squadra di club che con la Nazionale maggiore. oggi lo schiacciatore ha parlato alla stampa in una conferenza nella quale è stata prensentata anche la partnership con Studio Appari. Presenti, quindi, i due titolari dello Studio, Franco e Stefano, insieme al Direttore Generale di Modena Volley Andrea Sartoretti.

“Abbiamo vissuto un’estate importante – spiega Sartoretti – e oggi iniziamo a presentare il lavoro che abbiamo portato avanti con entusiasmo. La partnership con la famiglia Appari si consolida dopo lo scorso anno, il loro nome sarà quest’anno nel fronte delle nostre maglie da gioco, e siamo convinti che questo percorso porterà soddisfazione reciproca. Siamo qui oggi anche per presentare il ritorno di Tommaso Rinaldi che mi rende molto felice, dopo il percorso che ha fatto tra le nostre giovanili e le esperienze in prestito è motivo di orgoglio per noi riaverlo qui con un ruolo da protagonista”.

Franco Appari presenta così la partnership: “Modena è la capitale del volley e il fatto che quest’estate la società abbia investito sui giovani ci ha confermato che continuare insieme sia la scelta migliore per tutti. Lo Studio Appari si occupa di amministrazioni immobiliari su tutta la provincia di Modena dal 1982, e raccoglie diverse competenze per far fronte alle richieste dei condomini”.

“Il nostro cuore è gialloblù per definizione – aggiunge il figlio Stefano – siamo sempre stati attratti dallo sport modenese. Grazie alla nostra professione abbiamo sviluppato nel corso del tempo il rapporto con la città e gli enti locali. Dopo la pandemia, che ha messo in difficoltà le società sportive, abbiamo deciso di dare il nostro contributo in questo campo”.

Tommaso Rinaldi parla invece dell’avvicinamento della squadra al campionato: “La preparazione procede molto bene e nelle prime amichevoli si è già visto un buon gioco. Domani affronteremo un altro test contro la prima squadra di Superlega, Trento e siamo assolutamente fiduciosi. A Cisterna ho vissuto un’annata importante in cui ho assaggiato il campo nella massima serie e questo è un passaggio fondamentale per noi giovani, l’esperienza della scorsa stagione mi darà una grande mano qui a Modena. Domani giocheremo a Trento e arriveranno le prime indicazioni importanti da un match contro una squadra di alto livello in vista del campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.