Polizia di Stato: l’operazione ad “Alto impatto” si chiude con 719 persone identificate

Una settimana di controlli straordinari

A Modena, si chiude una settimana di controlli straordinari – nell’ambito dell’operazione “Alto impatto” – disposti dal Questore Burdese nei punti strategici della città, con l’obiettivo operativo di prevenire e contrastare i reati predatori, in particolare in orario serale e notturno.

I servizi, diretti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno visto dispiegati gli equipaggi della Squadra Volante e del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato che si avvale di personale appositamente qualificato in attività anticrimine.

I pattugliamenti hanno interessato la zona Crocetta, in particolare via Attiraglio, via Canaletto, via Finzi, via Pico della Mirandola, via Mazzoni, via Nonatolana, stazione ferroviaria e tutto il perimentro del parco XXII Aprile, tra cui le zone maggiormente interessate dallo spaccio di sostanze stupefacenti e dalla presenza di stranieri irregolari. Numerosi gli esercizi pubblici e commerciali controllati, con accertamenti estesi agli avventori.

In centro città sono stati disposti controlli volti a garantire una “Movida” sicura, a partire da piazza della Pomposa, via Taglio, le piazze auliche ed i parchi cittadini, da Parco Ducale a Parco Pertini e viale delle Rimembranze. Nell’area del parco Novisad sono state attenzionate anche attraverso posti di controllo viale Monte Kosica, piazza della Cittadella, viale Monteccuccoli, via Fabriani, viale Storchi, via Berengario fino a via Emilia Ovest.

In occasione del “Festivalfilosofia” nel fine settimana, che sta richiamando un altissimo numero di persone in città, le pattuglie si sono mosse per lo più a piedi, raggiungendo le aree maggiormente frequentate, sia location degli eventi che di intrattenimento e ristorazione, occupate dalla mattina fino a tarda sera.

Identificate complessivamente 719 persone, 242 i veicoli controllati in 22 posti di controllo e 15 gli esercizi pubblici.

Sono invece in corso gli approfondimenti su alcuni interventi operati nella decorsa notte dalle Volanti per segnalati furti e liti in strada, per cui si sta procedendo all’analisi dei video delle telecamere cittadine.

I servizi rinforzati della Questura proseguiranno per tutta la prossima settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.