Tobias Krick: “sono molto carico, l’ambientamento è stato facile”

Tobias Krick racconta i primi giorni a Modena

Si è svolta questa mattina presso la sala hospitality del PalaPanini la conferenza stampa di presentazione della partnership con Eat Pink. Presenti il Direttore Generale Andrea Sartoretti, il Project Manager dell’azienda Marco Falceri, la Responsabile Marketing Veronica Milani, il Vicepresidente di Porta Aperta Luca Barbari, il nuovo centrale Tobias Krick e Salvatore Rossini.

“Oggi presentiamo un’altra partnership che si rinnova e ci rende molto orgogliosi, com’è quella con Eat Pink – apre Andrea Sartoretti – averli sulla nostra maglia da riscaldamento in tutte le partite ci fa enorme piacere. Insieme a loro abbiamo pensato a diverse iniziative, di una di queste parleremo fra poco. Sono contento di ritrovare il nostro libero per l’ottava stagione, saprà aiutare i giovani talenti a crescere. Benvenuto a Tobias Krick, è molto giovane e ha potenzialità che a Modena possono esplodere, ci darà soddisfazioni”.

“È un onore associare ancora Eat Pink a una società prestigiosa come Modena Volley – commenta Marco Falceri, Project Manager dell’azienda – la nostra realtà fa parte del gruppo Opas e produce prodotti a base di carne suina molto pratici e veloci. Lo sport e la dieta sana, che fanno parte dei valori del nostro marchio, sono gli elementi che ci uniscono a Modena Volley”.

Si è parlato poi della serata di presentazione della squadra che avrà luogo venerdì sera al PalaPanini con apertura delle porte alle 19.30, al termine della quale gli abbonati avranno la possibilità di assaggiare i prodotti di Eat Pink. Andrea Sartoretti spiega: “Venerdì sera presenteremo la squadra al nostro pubblico. Abbiamo una grande novità: la presentazione sarà aperta a tutti, non solo agli abbonati, perché vogliamo riabbracciare la nostra città intera”.

Veronica Milani, Responsabile Marketing di Eat Pink, spiega: “Venerdì faremo una grande festa nella quale anche Eat Pink avrà un ruolo importante. Non vediamo l’ora di far assaggiare i nostri prodotti al pubblico di Modena, ci divertiremo e condivideremo una bella serata”.

“La nostra è un’associazione fondamentale per la città di Modena – aggiunge Luca Barbari, Vicepresidente di Porta Aperta – dal 1978 ci occupiamo con centinaia di volontari di contrasto alla povertà e alle disuguaglianze. Collaborare con Modena Volley è una grande occasione per noi, del resto volontariato e sport hanno le stesse finalità: far star bene le persone e rendere una società migliore. Venerdì avremo il nostro stand, dove si potranno acquistare gadget e biglietti della nostra lotteria solidale, inoltre collaboreremo per distribuire i prodotti di Eat Pink al pubblico anche grazie al gruppo scout Nonantola Uno che verrà ad aiutarci”.

Salvatore Rossini ha raccontato il suo amore per Modena e perchè ha deciso di restare nonostante le richieste di mercato: “Sono all’ottava stagione qui, ma iniziare porta sempre tanto entusiasmo. In questi giorni stanno arrivando tutti i giocatori e abbiamo molta voglia di rimetterci in gioco. Cosa rappresento io per Modena? Questo non so dirlo, so però cosa rappresenta Modena per me: qui è nato mio figlio, ho centrato tante vittorie nel palazzetto più ambito d’Italia e ho conosciuto tante persone speciali”.

Tobias Krick: “Mi piacciono molto la città e il cibo di Modena. Anche in palestra mi sto trovando bene, conoscevo già Andrea Giani che mi ha allenato con la nazionale tedesca, sono molto carico per la nuova stagione. So di essere ancora giovane ma gioco in nazionale già da diversi anni e ho la mia esperienza internazionale, spero di portare alla squadra sostanza in attacco e a muro. Dopo aver saltato la scorsa stagione con Cisterna a causa di un grosso infortunio ho giocato in VNL e al Mondiale, mi sento bene e sono pronto ad affrontare questa stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.