Filippi vince a Ibiza ed i Master fanno il pieno nei Pentalanci.

Fratellanza. Buone prove dei Ragazzi a Cesena

Nonostante la stagione estiva sia di fatto conclusa nell’ultimo fine settimana la Fratellanza è stata impegnata su tanti fronti conquistando anche un risultato di prestigio in terra straniera con Giovanni Filippi.

Miglio di Ibiza, si impone Filippi

Ha sconfitto tutti in volata portando la Fratellanza e l’Italia sul gradino più alto del podio Giovanni Filippi nel miglio di Ibiza. La classica spagnola giunta ormai alla sua trentottesima edizione ha visto gli atleti presenti sfidarsi sui canonici 1609 metri che rappresentano la distanza del miglio, in un circuito di circa 400 metri da percorrere per quattro volte. Il portacolori gialloblù ha messo in scena una gara da protagonista chiudendo davanti a tutti in 4’26” davanti a Carlos Munoz e al britannico John Howorth. Nel complesso sono stati quattordici gli atleti che si sono sfidati nella categoria assoluta, con ovvia prevalenza di spagnoli padroni di casa.

Master, vittoria a squadre e di Gherardi nei Pentalanci

Pistoia ha visto sfidarsi nel fine settimana gli atleti Master di tutta Italia che gareggiavano per i titoli italiani estivi dei Pentalanci. Per la Fratellanza la rappresentanza era particolarmente folta e di qualità sia in campo maschile che femminile, particolari questi che hanno consentito al sodalizio geminiano di strappare il successo finale nella gara a squadre maschile e femminile. In particolare i maschi hanno conquistato il Trofeo “Beppe Tosi” con 9601 punti contro i 9452 dell’Atletica Sandro Calvesi di Aosta e i 9416 della Puntese di Catania. In campo femminile i punti che hanno portato al successo sono 8797 contro gli 8103 dell’Atletica Canavesana ed i 7676 sempre della Sandro Calvesi di Aosta giunta terza.

A livello individuale, invece, da registrare l’ennesimo successo in carriera per Giuliana Gherardi (SF70) grazie ad un bottino di 2605 punti che la pone di poche lunghezze davanti alle immediate inseguitrici.
Due argenti, invece, il bottino delle gare singole al maschile con Sauro Malagoli (SM45) che ha realizzato 2857 punti e Tarcisio Venturi (SM70) con 3750 punti. Per quest’ultimo però, da segnalare la vittoria nella classifica del Grand Prix ovvero la somma dei migliori tre Pentathlon disputati, mentre per Malagoli c’è il secondo posto di categoria anche in questa speciale classifica.

Ragazzi, El Masslouhi secondo

A Cesena le rappresentative provinciali della categoria Ragazzi si sono sfidate per la Fase Regionale del Trofeo Nazionale. Modena, con tanti giovani della Fratellanza in gara, si è piazzata al secondo posto sia al maschile che al femminile rispettivamente alle spalle di Forlì-Cesena e Bologna. Per quanto riguarda le prestazioni singole, invece, da segnalare il secondo posto nel Tetrathlon di tipologia B per Adam El Masslouhi con un totale di 2782 punti. Podio sfiorato, invece, nel Tetrathlon A per Giovanni Cargioli che ha chiuso quarto con 2616 punti, 21 in meno di chi lo ha preceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *