Tesser: “Serviva il cuore, l’abbiamo messo”

“Per 70′ una bella prestazione, sofferto nel finale, bravi a non mollare, vittoria meritata”

Tesser: “Serve il cuore, abbiamo fatto una bella prestazione, la vittoria è meritata, la dedico ai nostri tifosi, nel finale abbiamo sofferto senza mai mollare. Renzetti dall’inizo? lui ci può dare più esperienza, le critiche ad azzi sono state sbagliatissime, Azzi ci sarà utile nel futuro, Renzetti l’ho visto bene e ho preferito mettere giocatori di esperienza. Diaw? ha avuto l’influenza. Bonfanti? ha la mia fudicia, se sta bene può darci tanto”. “Fino al rigore ci siamo difesi bene, con applicazione, abbiamo limitato le fonti del loro gioco, gli ultimi 20′ abbiamo sofferto, ma la squadra ha risposto con la grinta, abbiamo trovato una grande compattezza, anche di pensiero”. “Renzetti soffre stando fuori, ma lui ha dato tranquillità e fiducia ai compagni, servono giocatori con certe caratteristiche, più bloccati, Renzetti sa fare dentro la fase difensiva per garantirci copertura in più. Saranno utili tutti da qui alla fine”. Grande prova di Falcinelli. “La squadra è stata compatta, dai tre quartisti che si sono sacrificati e a proseguire con la difesa. Serviva la prestazione importante dei giocatori importanti e di esperienza, falcinelli ha fatto la migliore prestazione da quando è con noi. Alla fine Tremolada era stanco, ha fatto un grande lavoro”.

Diego Falcinelli: “Vittoria importantissima, cercata e voluta contro una squadra molto forte; ogni partita ha la sua storia e oggi credo che il Modena abbia meritato la vittoria. Il mio gol è importante, la prestazione di valore è di tutta la squadra, una prestazione cosi non esce a caso, tutti hanno dato il massimo, cerchiamo di continuare con questa fame e questa idea di gioco, sono contento anche per il mio gol servito a sbloccare il risultato”. “Spero di ripetermi a Ferrara se servirà a portare a casa i tre punti. Come sto? La sosta ci ha fatto bene lavorando tanto, questi sono i risultati, noi abbiamo accettato le richieste del mister, la sosta ci voleva dopo due pareggi, tutte le partite sono difficile, la vittoria di oggi deve essere incoraggiante per noi. Non cambia nulla per la classifica, la differenza tra play out e play off è minima, rimaniamo con i nostri obiettivi in testa”.

Nicholas Bonfanti, 4 gol, capocannoniere. “Mi spiace aver procurato il rigore, l’importante era vincere, anche il mio secondo gol passa in secondo piano. Io sono ambizioso, sono contento di essere a 4 gol, spero di farne altri. Sto bene, dopo Pisa ho avuto qualche problema, sto riprendendo la forma, oggi mi sentivo molto bene. I tre gol passati non erano serviti, oggi è arrivata la prestazione perfetta per me e per la squadra. Bello fare gol sotto la curva dei tifosi del Modena, spero di farne anche sotto la curva Montagnani. Il gol? avevamo preparato qualcosa in settimana, conosco Tremolada e so che quando ha il pallone me lo offre come oggi. Grazie ai tifosi spero che vengano in tanti anche a Ferrara. Bisogna sempre andare in campo per dare il massimo, è quello che diciamo tra noi in campo durante la settimana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *