Croce blu, 9 mila euro dall’Associazione Beerquake

L’assegno consegnato alla presenza del sindaco Muzzarelli. Parte della somma sarà utilizzata per potenziare l’accoglienza di donne e bambini ucraini


(La consegna dell’assegno da 9 mila euro alla Croce Blu di Modena, alla presenza anche del sindaco Gian Carlo Muzzarelli)

Un assegno di 9 mila euro alla Croce Blu di Modena per fronteggiare, soprattutto, l’accoglienza di bambini e donne provenienti dall’Ucraina. A consegnarlo, nel pomeriggio di venerdì 9 dicembre, nella sede della Croce Blu di via Giardini 481/A, è stato Luca Damiani, presidente dell’associazione Beerquake, alla presenza del sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e del sindaco di Castelnuovo Rangone Massimo Paradisi.

L’associazione, infatti, è nata a Castelnuovo nel 2012, per iniziativa di un gruppo di amici, con l’obiettivo di raccogliere fondi all’indomani terremoto organizzando una festa dedicata alla birra. Beerquake diventa associazione di promozione sociale nel 2018, svolgendo, appunto, grazie all’impegno dei suoi volontari, attività che promuovono la cultura della birra artigianale e raccogliendo in questi anni circa 87 mila euro di donazioni distribuite a diverse associazioni umanitarie.

Nello specifico, la somma destinata quest’anno alla Croce Blu è parte di una raccolta fondi promossa in occasione dell’ottava edizione del Beerquake festival, svoltasi dal 13 al 15 maggio a Castelnuovo Rangone (altri 6 mila euro sono stati destinati all’associazione bolognese Genitori ragazzi down).

Gran parte dei 9 mila euro ricevuti saranno utilizzati per potenziare l’accoglienza di donne e bambini in fuga dall’Ucraina a causa della guerra. Dall’inizio del conflitto con la Russia, grazie alla collaborazione con il Comune di Modena, i volontari della Croce Blu hanno aperto le porte della propria sede ai cittadini ucraini, fornendo loro anche assistenza sanitaria e contribuendo all’inserimento di bambini e ragazzi a scuola nello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *