Allarme follia / A Novi tre donne sequestrate e violentate, otto arresti

In un casolare, tra le vittime anche un giovane

Tre donne sequestrate e tenute in ostaggio per una notte intera da otto uomini, originari del Pakistan, che sono poi stati arrestati dai carabinieri una volta che le vittime, e tra queste risulterebbe anche un giovane, sono riuscite a dare l’allarme.

È quanto avvenuto in un casolare a Novi, dove ieri mattina i militari sono intervenuti su segnalazione di alcuni residenti, a cui due delle vittime, tutte di origine filippina, hanno chiesto aiuto tentando di uscire da una finestra del casolare mentre gli otto uomini dormivano all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *