Bisoli: “Modena da temere, sarà dura”

Sudtirol a quota 26 punti in piena zona playoff e con un bilancio di sei vittorie, otto pareggi e una sola sconfitta (a Marassi con il Genoa) da quando c’è Pierpaolo Bisoli in panchina. Il mister biancorosso ha presentato in conferenza stampa il match di lunedì alle ore 15 allo stadio Druso di Bolzano: «L’ultima gara dell’anno nasconde sempre delle insidie particolari. Non dobbiamo commettere l’errore di pensare alla sosta e dovremo essere bravi a scendere in campo con lo spirito giusto. Abbiamo fatto un eccellente girone di andata e cercheremo di terminarlo nel migliore dei modi. Come noi, anche il Modena ha mantenuto l’ossatura della squadra che ha vinto lo scorso campionato con l’aggiunta di giocatori di categoria superiore tra cui Diaw, Falcinelli e tanti altri. Il loro obiettivo è la salvezza, ma credo che abbiano potenzialità per poter fare qualcosa in più. Sta disputando un ottimo campionato, è una squadra da temere. Mi aspetto una partita molto tosta e dura, da Serie B». Lo stesso Bisoli ha inoltre fatto il punto della situazione con le ultime notizie dal campo: a rischio forfait Odogwu e Nicolussi Caviglia, alle prese con alcuni problemi muscolari. Assente l’ex canarino Zaro per squalifica, oltre agli infortunati Davi e Barison.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *