Modena Volley, finale d’anno scoppiettante con Piacenza (oggi) e Trento (mercoledi)

Santo Stefano di lavoro per Modena Volley che, alle ore 18, scenderà in campo contro Piacenza per la seconda giornata del girone di ritorno di Superlega. Modena Volley anche nel girone di ritorno, vuole confermare di poter stare tra le prime quattro della classifica in modo da giocarsi il fattore campo nei playoff. Dopo il big match di oggi, Modena tornerà in campo tra due giorni dopo contro Trento per i quarti di finale di finale di Coppa Italia. Insomma, un finale di anno veramente scoppiettante. Queste le parole alla vigilia di Tommaso Rinaldi: «Stiamo per affrontare due fra le squadre più forti del campionato noi dovremo stare tranquilli e giocarcela con quello che abbiamo. Arriviamo da una settimana e mezzo di allenamento e siamo carichi per approcciare queste due partite ravvicinate, ci servirà molta energia. Le ultime due vittorie ci hanno lasciato segnali positivi, adesso affrontiamo Piacenza e Trento e vedremo come andrà. Lunedì ci aspettiamo un avversario diverso rispetto all’andata, più forte e più unito, con delle individualità di alto livello che dovremo gestire. Quella con Trento sarà una gara difficile, dovremo approcciarla sapendo di non aver nulla da perdere, non mi aspettavo un’avversaria così forte nei quarti ma è andata in questo modo e la affronteremo con tranquillità».

SESTETTI Per Modena nessun problema di formazione con Giani che dovrebbe confermare il sestetto composto da Bruno-Lagmudzija, Ngapeth-Rinaldi, Stankovic-Sanguinetti con libero Rossini. Tanti, anzi tantissimi, problema di formazione per Piacenza che dopo aver perso Lucarelli (operato a Modena alla mano) potrebbe perdere anche Leal per un problema alla spalla. Questo, quindi, il probabile sestetto biancorosso: Brizard-Romanò, Recine-Basic, Simon-Caneschi con libero Scanferla.

Se il giorno di Santo Stefano si esauriranno le gare di Superlega del 2022, con la seconda giornata del girone di ritorno, pochi giorni dopo andranno in scena i quarti di finale di Coppa Italia. Il 28 ed il 29 dicembre si giocheranno le sfide secche che metteranno a disposizione i quattro pass per la final four di Coppa Italia che si giocherà a Roma. Partita di una importanza capitale per tutte le coinvolte, ovviamente in primis per Modena. La Valsa Group non è stata fortunata, tutt’altro, perché nonostante il terzo posto conquistato al termine del girone di andata sarà costretta a sfidare Trento. Modena-Trento sarà l’unica partita che si giocherà mercoledì 28, inizio gara alle ore 20.30 con diretta su Rai Sport.Il giorno dopo, ovvero giovedì 29 dicembre, sempre alle ore 20.30, si giocheranno WithU Verona-Gas Sales Bluenergy Piacenza (questa sarà la sfida che sarà trasmessa in diretta Rai), Cucine Lube Civitanova-Allianz Milano e Sir Safety Susa Perugia-Top Volley Cisterna.

SuperLega Credem Banca (tutti i match in diretta su volleyballworld.tv)
2a giornata di ritorno
Lunedì 26 dicembre 2022, ore 18.00
Itas Trentino – WithU Verona
Sir Safety Susa Perugia – Emma Villas Aubay Siena
Gioiella Prisma Taranto – Top Volley Cisterna
Allianz Milano – Vero Volley Monza (diretta RaiSport)
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Valsa Group Modena
Pallavolo Padova – Cucine Lube Civitanova

CLASSIFICA
Sir Safety Susa Perugia 36, Cucine Lube Civitanova 23, Valsa Group Modena 23, Itas Trentino 22, Gas Sales Bluenergy Piacenza 22, WithU Verona 19, Top Volley Cisterna 18, Allianz Milano 17, VERO VOLLEY MONZA 12, Pallavolo Padova 9, Gioiella Prisma Taranto 9, Emma Villas Aubay Siena 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *