Modena schiaccia Lube, non c’è storia: 3-0. Bruno: “Grande intensità” (VIDEO)

Mvp del match è Bruno. Il palaPanini in festa per un successo contro una grande che conferma la grande ascesa dei gialloblu. Gioia al palapanini.
Rossini: “Avevamo sempre perso per 0-3 contro di loro, siamo migliorati. Siamo contenti, possiamo stare lì con le grandi anche con una squadra di giovani, grazie al pubblico di Modena, è sempre uno spettacolo. Ad oggi le due squadre che giocano meglio sono Perugia e Trento, le altre sono tutte vicine, non si può abbassare l’asticella”.
Bruno: “E’ bello vincere cosi, grande intebsità, bravi in tutti i fondamentali, pensiamo partita dopo partita, oggi abbiamo fatto un grande lavoro, non si può mai abbassare la guardia, tutti gli avversari sono difficili, per noi è stato bello giocare per il secondo posti, lavoriamo e siamo umili in campo, continuiamo così. Oggi il mio è stato un lavoro assieme allo staff per capire le loro caratteristiche, devo ringraziare i nostri ricettori che hanno facilitato la mia distribuzione. Abbiamo dei giovani molto carichi, loro ci mettono tanto, noi cerchiamo di aiutarli con i nostri consigli e la nostra esperienza. Poche pipe? Era meglio giocare il primo tempo, vedremo nelle prossime partite cosa sarà meglio fare”.

Oggi, domenica, si completa il programma della terza di ritorno: ore 15.30 Emmas Villas Aubay Siena-Allianz Milano e Itas Trentino-Gas Sales Bluenergy Piacenza, ore 18 WithU Verona-Sir Safety Perugia e Pallavolo Padova-Top Volley Cisterna, ore 20.30 Vero Volley Monza-Gioiella Prisma Taranto.Classifica: Perugia 39 (13 v-0 p), Modena 29 (9-5), Civitanova 26 (9-4), Trentino 25 (8-5), Piacenza 22 (7-6), Cisterna 20 (6-7), Verona 19 (7-6), Milano 17 (6-7), Monza 15 (5-8), Taranto 10 (3-10), Padova 9 (4-9), Siena 6 (2-11).


Valsa Group Modena – Cucine Lube Civitanova 3-0 (25-16, 25-21, 25-19)

Valsa Group Modena: Mossa De Rezende 5, Ngapeth 12, Sanguinetti 7, Lagumdzija 10, Rinaldi 10, Stankovic 7, Salsi 0, Sala 5, Rossini (L). N.E. Gollini, Bossi, Malavasi, Krick, Marechal. All. Giani.

Cucine Lube Civitanova: De Cecco 0, Nikolov 5, Anzani 5, Zaytsev 8, Yant Herrera 10, Chinenyeze 3, D’Amico (L), Balaso (L), Sottile 0, Bottolo 4, Garcia Fernandez 6, Diamantini 0. N.E. Ambrose, Gottardo. All. Blengini.

ARBITRI: Goitre, Pozzato. NOTE – durata set: 22′, 29′, 29′; tot: 80′.

Spettatori: 4868

MVP: Bruno Mossa De Rezende (Valsa Group Modena)

CRONACA 

La vincono i gialli la sfida con la Lube valida per la terza giornata di ritorno e lo fanno con una prova di forza importante. Modena parte col sestetto composto da Bruno-Lagumdzija in diagonale principale, Ngapeth-Rinaldi di banda, Stankovic-Sanguinetti al centro con Rossini libero. Civitanova schiera De Cecco-Zaytsev, Yant-Nikolov schiacciatori, Anzani-Chinenyeze centrali con Balaso libero. Parte forte Modena che nel sold out del PalaPanini si porta sul 6-3. Non si ferma la Valsa Group che arriva al 13-7. Il triplo ace di Bruno fa scappare i gialli sul 17-9. Modena chiude il set 25-16. Parte forte la Valsa Group anche nel secondo parziale, 7-5. Scappa sul 17-12 Modena che incide sul match con un perfetto sideout. La Valsa Group chiude 25-21 il secondo parziale. Nel terzo set Sanguinetti porta Modena sul 7-3. Arriva al 14-11 la Valsa Group che spinge ancora forte al servizio. Scappano via i gialli che chiudono 25-19 il terzo set e 3-0 il match.
(foto Modena Volley)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *