Si torna a giocare nei centri bambini e genitori

Lunedì 9 gennaio riaprono i Servizi integrativi dedicati all’infanzia: nei Poli Triva e Barchetta, a Momo e Strapapera novità e occasioni d’incontro diversificate per età

Lunedì 9 gennaio riaprono i Centri per Bambini e Genitori del Comune di Modena con tante occasioni ludiche, educative, culturali e di aggregazione sociale: l’offerta che il Settore Servizi educativi mette in campo per garantire risposte flessibili e differenziate alle famiglie e ai bambini.

Già dal 9 gennaio i Poli Barchetta (via Barchetta 75) e Triva (via Spontini 14) riprendono l’attività proponendo un calendario mensile specifico per ogni servizio e consultabile in internet (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/insieme-rete-dei-servizi-integrativi). Diverse sono infatti le modalità di funzionamento, tra le quali la presenza di bambini anche accompagnati da nonni o genitori in luoghi dove condividere momenti di gioco e di confronto.

Il Centro per bambini e genitori del Polo Barchetta, Primo Incontro (rivolto a bambini da 0 a 1 anno) riapre con il laboratorio “Piccole mani grandi scoperte” nel quale si propone ai bambini un’esperienza sensoriale di manipolazione di materiali naturali e di recupero. Si prosegue mercoledì 11 gennaio, con un’iniziativa rivolta alle mamme: il primo incontro di una serie di appuntamenti sul tema dello svezzamento dal titolo “Dal latte alle pappe”.

Sempre al Polo Barchetta, lo Stregatto, servizio dedicato a bambini dì età tra 1 -3 anni, inaugura il nuovo anno con uno spettacolo di burattini e di ombre cinesi tratto dall’opera “I musicanti di Brema”. Il 10 gennaio al Brucaliffo (per i bambini 3-6 anni) è previsto un laboratorio di manipolazione della creta, mentre da sabato 14 gennaio riprendono anche i sabati mattina del Brucaliffo rivolti a genitori e bambini dai 3-6 anni. L’ingresso agli eventi è gratuito e su prenotazione; i vari servizi sono aperti da lunedì a sabato mattina e nei pomeriggi di martedì e mercoledì. Per informazioni e prenotazioni occorre telefonare al numero 059 2034108 per Stregatto 1-3 anni e Brucaliffo e allo 059 2034074 per Primo Incontro.

Parallelamente, al Polo Triva riapre il Centro per Bambini e Genitori con tante attività di gioco; Primo Incontro (per i piccoli della fascia 0-1 anno) da martedì 10 gennaio propone “Suoni saporiti, profumi colorati”, un laboratorio nel quale attivare i sensi di bambini e genitori per condividere emozioni e parole. Al Bianconiglio il 9 gennaio ci si ritrova per fare insieme esperienze di manipolazione con la farina gialla, mentre martedì 10 gennaio il Bianconoglio trasforma tutti in esploratori con “Un villaggio per crescere” per conoscere un nuovo spazio cittadino e partecipare ad una speciale uscita all’emporio sociale Portobello, dove ci sarà la lettura dell’albo illustrato “Giulio coniglio e la neve” e a seguire un laboratorio creativo. Da mercoledì 11 gennaio riprende anche l’attività de il Sognalibro con le storie in valigia dedicate ai bambini dai 3 ai 6 anni. L’ingresso alle iniziative è gratuito, per informazioni e prenotazioni: tel. 059 364135.

Per restare aggiornati sulla programmazione dei Centri per bambini di Polo Barchetta e Polo Triva si può consultare la pagina Instagram bambinigenitori.

Inoltre, da lunedì 9 gennaio sarà nuovamente possibile contattare il Centro Infanzia MoMo (tel. 059 235320 dalle 9 alle 12; mo.mo@comune.modena.it, Instagram momo_centroinfanzia) per prenotare la partecipazione alle attività che ripartiranno già il giorno successivo. Ricco il programma dedicato ai bambini 0/3 anni che martedì 10 gennaio prende il via con il percorso sensoriale dal titolo “1,2,3 stella”.

Dal 9 gennaio, infine, riapre anche la ludoteca Strapapera, uno spazio offerto a bambini e ragazzi fino ai 18 anni per vivere momenti di gioco e socialità, in grado di proporre anche agli adulti che li accompagnano opportunità di aggregazione e dialogo. In giorni e orari diversi Strapapera accoglie bambini e ragazzi delle diverse fasce d’età (per informazioni: https://www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione/insieme-rete-dei-servizi-integrativi/la-strapapera).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *