Tesser: “Il Braglia deve tornare ad essere il nostro fortino” (VIDEO)

Dopo tre pareggi davanti al pubblico amico, il Modena e il suo condottiero Attilio Tesser vogliono ritrovare quella vittoria che manca da troppo tempo. Guai però ad illudersi che possa essere tutto facile guardando solo la situazione di classifica del Cosenza. «Se dovesse passare questo pensiero, sarebbe un clamoroso errore. I miei ragazzi non lo faranno, ma è indispensabile che anche l’ambiente esterno eviti di cadere in questa illusione. In Serie B si sa che l’equilibrio regna sovrano, e per me tra Frosinone e Cosenza non ci sono differenze. Ho visto le loro ultime partite e confermano che giocano sempre aperti, tanto che a Cagliari hanno subito gol solo a metà ripresa, dopo essersela giocata senza paura. Hanno nuovi acquisti, ma credo che non cambieranno identità tattica. All’andata eravamo in vantaggio, ma non abbiamo chiuso la gara e abbiamo pagato. E’ una squadra strutturata fisicamente, con alcuni brevilinei, caratteristiche da tenere bene presenti. E’ una partita importante, e la vittoria in casa ci manca da tre mesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *