Guidi: “Dovremo essere propositivi e coraggiosi” (video)

Parla il tecnico del teramo alla vigilia della partita di Modena


(tratto da Rete8)
“Il Modena è una squadra esperta, dotata di fisicità e grande qualità, allenata da un tecnico vincente e che fa parte di un avvio di stagione molto complicato, come sapevamo all’uscita del calendario, mi aspetto però che i ragazzi mettano in campo la nostra identità, mostrandoci propositivi e coraggiosi, senza snaturarci, pur avendo il giusto rispetto per l’avversario diretto e la consapevolezza delle difficoltà che incontreremo.

Siamo una squadra giovane, commetteremo inevitabilmente delle sbavature, ma il nostro percorso ci impone di continuare a cavalcare la nostra idea di gioco. Dovremo essere molto bravi nella prima costruzione di gioco, vincere quella mini-partita contro la loro pressione dei due attaccanti, del trequarti e delle due mezzali, per uscire in maniera pulita.

Nel calcio non c’è niente di impossibile, non dovremo vivere di rimpianti, né speculare sugli avversari, noi ci vogliamo provare. Non partiranno per questa trasferta Montaperto e Di Dio perché sono più indietro dal punto di vista fisico e necessitano di lavoro individuale.

Gli altri stanno tutti bene, incluso Kyeremateng che ha tuttavia lavorato per gran parte della settimana in maniera individuale al fine di evitare ricadute, le altre scelte saranno di carattere tecnico. Abbiamo provato qualcosa di diverso, ma tutti possono incidere anche a gara in corso, come hanno fatto Birligea e Bouah nell’ultima partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *