Coronavirus / In E.R. 198 nuovi casi, 4 decessi

Ricoveri in calo. In provincia 23 nuovi casi e tre persone ricoverate


Sono 198 – 427.386 dall’inizio dell’epidemia – i nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna su un totale di 32.512 tamponi eseguiti nelle ultime ventiquattro ore. Dei nuovi contagiati 53 sono asintomatici individuati grazie alle attività di tracciamento e screening: sul territorio in testa, con 56 casi, la provincia di Bologna seguita da Ravenna (28), Modena (23), Rimini (20), Reggio Emilia (19), Ferrara e Forlì (16 entrambe), Cesena (7), Parma e il circondario Imolese (5 entrambe) e Piacenza.
In calo di una unità i pazienti ricoverati in terapia intensiva che ora sono 35 mentre sono 9 in meno, a quota 310 quelli negli altri reparti Covid.
Da ieri si registrano quattro morti: un ragazzo di 20 anni in provincia di Ravenna, un uomo di 68 nel Forlivese e due uomini entrambi 75enni nel Riminese. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.528.
Le persone complessivamente guarite, sono 185 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 398.833 mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, crescono di 9 unità a quota15.025: di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 14.680 (+19), il 97,7% del totale.
Sul fronte della campagna vaccinale, nel primo pomeriggio erano state somministrate complessivamente 6.663.650 dosi: sul totale, sono 3.390.025 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

IN PROVINCIA
n provincia di Modena, su 23 nuovi positivi, 21 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi, 2 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti. I sintomatici sono 21, gli asintomatici 2. Due le persone ricoverate in Reparto, una in terapia intensiva. Si aggiungono 47 nuovi guariti. Ad oggi i guariti complessivi sono 69.785.

Ecco dove si sono verificati i nuovi casi:
Castelfranco 2
Castelnuovo 2
Formigine 2
Guiglia 1
Mirandola 4
Modena 5
Pavullo 4
Sassuolo 1
Spilamberto 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *