LIVE / OLBIA-MODENA 0-3 (finale)

Finisce qui, il Modena batte l’Olbia 3-0

46′ Tiro di Azzi respinto da Ciocci.

3′ di recupero. olbia-Modena 0-3, ci provano Rabiu e Minesso, il Modena chiude in avanti

43′ Rabiu da fuori con il destro, palla alta

40′ al Bruno Nespoli, l’Olbia spende le ultime cartucce in attacco, ma le polveri sono bagnate. Il Modena si avvia verso una vittoria fondamentale che potrebbe essere la svolta. Domenica i gialli in casa ospitano la Carrarese

38′ Tiro di DeMarcus che si invola in contropiede e cerca la conclusione sul secondo palo, palla fuori3

7′ Bene Rabiu da poco entrato si danna su ogni pallone

36′ Il Modena gioca con grande padronanza, bene gli schemi, l’intesa funziona, da migliorare la precisione sottoporta

33′ escono Pergreffi e Scarsella entrano Maggioni e Rabiu. Esce Biancu entra LaRosa. Esce Ragatzu entra Mancini

30′ Quando il Modena si affaccia nell’area di rigore avversaria crea sempre lo scompiglio. Modena in controllo della partita

28′ Tremolada assist per la testa di Minesso, che non trova lo specchio della porta. Modena sempre propositivo, sfrutta anche la superiorità numerica e il fatto di avere un vantaggio di tre gol per giocare sereno e sicuro dei propri mezzi

24’Esce Palesi entra Demarcus
23′ Il Modena vuole il terzo successo consecutivo in campionato, è vicino all’obiettivo, conduce tre a zero grazie alle reti di Mosti, Ogunseye su rigore e Scarsella nella ripresa. L’Olbia ha fallito un rigore con Ragatzu (grande risposta di Gagno) ed è in dieci da metà primo tempo per l’espulsione di Udoh (fallo di reazione su Pergreffi). Un grande Modena specie nel primo tempo quando ha sovrastato l’avversario sul piano del ritmo e del gioco, tante occasioni da gol fallite, il passivo a fine primo tempo poteva essere più pesante per i sardi.

16′ Esce Lella entra Occhioni, esce Pisano entra Pinna, esce Ogunseye entra Marotta. Esce Mosti entra Tremolada. Due cambi per parte

15′ Tiro di Armellino da venti metri, non va

14′ Tiro di Biancu, alto

11′ Esce Giovannini entra Minesso, primo cambio di Tesser

6′ Ogunseye solo davanti al portiere si fa ribattere il tiro, Modena vicino al 4-0

2′ Segna Scarsella, dopo un colpo di testa di Osunseye seguente a un cross da punizione di Mosti. Modena fantastico

Sono partiti.

Sta per iniziare il secondo tempo con il calcio d’avvio del Modena. Si riparte da 0-2

fINISCE IL primo tempo al Nespoli, il Modena è avanti 2-0, grazie alle reti di Gerli e di Ogunseye su rigore

44′ Un minuto alla fine del primo tempo più recupero, Gagno salva il Modena parando un rigore, non ha sbagliato invece Ogunseye autore del raddoppio dagli undici metri.

1′ di recupero

41′ L’Olbia ottiene un rigore (non concesso uno in precedenza) per un’uscita fallosa del portiere Gagno, su un avversario, Ragatzu, calcia Ragatzu para Gagno!!!!!

39′ rIGORE PER IL Modena, calcia Ogunseje, gol per il Modena, Ciocci aveva intuito la traiettoria ma non è riuscito a trattenere il pallone. Rigore concesso per un fallo in area su Giovannini

33′ Poco concreta la reazione dell’Olbia, anche per merito di un Modena pienamente in partita, al quale manca solo il raddoppio

34′ Tiro di Mosti deviato in angolo, altra buona occasione.

30′ Mezz’ora del primo tempo al Nespoli è sempre il Modena a fare la partita, ora con l’uomo in più può sfruttare al meglio gli spazi

26′ l’Olbia rimane in dieci, espulso il numero nove Udoh per fallo di reazione, ammonito Pergreffi che aveva commesso il fallo nei confronti del giocatore avversario, ed è rimasto infortunato, si rialza il difensore centrale del Modena dopo le cure del caso.

21′ Modena sempre in vantaggio, i canarini controllano e ripartono in velocità creando sempre dei pericoli alla porta avversaria, Ciocci ha già sventato alcuni pericoli

17′ ARMELLINO, azione personale dell’ex Monza che a tu per tu con Ciocci, si fa parare la conclusione dal portiere sardo.

12′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, tiro a botta sicura di Pergreffi che viene murato a pochi passi dalla porta da Pisano.

14′ allo stadio Nespoli, Modena in vantaggio grazie a Gerli, il Modena è padrone della situazione e crea occasioni, potrebbe essere un vantaggio più consistente. Ancora un tiro di Gerli respinto dal portiere sardo, ci prova anche Ogunseje, tiro alto

10′ Risponde l’Olbia con tiro di Palesi fuori

9′ Olbia-Modena 0-1 rete di Gerli che trova l’angolino con un tiro di piatto 0-1

3’al Nespoli, 0-0, prima occasione per il Modena con Mosti che dal limite dell’area piccola calcia alto, Sul proseguimento dell’azione Pergreffi di testa colpisce il palo

Tutto pronto allo stadio Nespoli, squadre in campo nel cerchio di centrocampo, calcio d’avvio per l’Olbia in bianco,
partiti

Mister Tesser conferma quasi per intero la formazione che ha vinto a Pescara, in difesa c’è Ciofani, con Renzetti in panchina, sull’latro fronte agisce Azzi. I centrali sono Silvestri e Pergreffi. A centrocampo conferme per Scarsella, Gerli e Armellino; il tre quartista è ancora Mosti (Tremolada va in panchina); le due punte Ogunseje e Giovannini, come a Pescara

Olbia (4-3-1-2): Ciocci, Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini,; Lella, Chierico, Palesi; Biancu; Ragazzi, Udoh. All.: Canzi
Modena (4-3-1-2): Gagno; Ciofani, Silvestri, Pergreffi, Azzi; Scarsella, Gerli, Armellino; Mosti; Ogunseye, Giovannini. All.: Tesser
Arbitro: Gemelli di Messina (Landoni-Bianchi/Burlando)

Dalle 14,30 la cronaca scritta qui.

C’è anche il portiere Tommaso Leonardi tra i convocati della partita di oggi ad Olbia (stadio Nespoli, ore 14,30). Ma non sarà l’unica novità di giornata. Ancora assenti Duca e Ingegneri, recuperato ma non al meglio l’attaccante Bonfanti (è partito con la squadra, ma potrebbe andare al massimo in panchina), mentre torna a disposizione Marotta, che aveva saltato Pescara. Tesser dovrebbe operare qualche cambio rispetto all’Adriatico, anche perchè qualche giocatore risulta affaticato e non ha recuperato appieno in questi quattro giorni che dividono le due partite. In difesa Renzetti dovrebbe andare a sinistra, a centrocampo Di Paola potrebbe subentrare al posto di uno tra Armellino e Scarsella ed infine in attacco Minesso giocherà al posto di Giovannini. Non è però nemmeno da escludere che alla fine il tecnico di Montebelluna opti per la conferma della stessa squadra vista in terra abruzzese.

LA LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Tommaso Leonardi

DIFENSORI: Riccardo Baroni, Fabio Ponsi, Tommaso Maggioni, Antonio Pergreffi, Francesco Renzetti, Matteo Ciofani, Tommaso Silvestri

CENTROCAMPISTI: Fabio Scarsella, Manuel Di Paola, Fabio Gerli, Nicola Mosti, Mario Rabiu, Marco Armellino, Paulo Azzi, Luca Tremolada

ATTACCANTI: Nicholas Bonfanti, Romeo Giovannini, Roberto Ogunseye, Mattia Minesso, Alessandro Marotta

PROBABILE FORMAZIONE

Modena (4-3-1-2) Gagno; Azzi, Silvestri, Pergreffi, Renzetti; Armellino, Gerli, Di Paola; Mosti; Ogunseye, Minesso. All. Tesser

Stadio Nespoli (ore 14,30)

Cronaca sulla pagina di Modena Noi

I PRECEDENTI
il Modena va ad Olbia e ritorna una sfida che mancava quasi da mezzo secolo. L’ultima gara, infatti, risale al 31 marzo 1974 quando i gialli si imposero per 2-0 al “Braglia”, in Sardegna invece l’ultimo match risale al 4 novembre 1973 (sconfitta per 2-1 con rete di Melotti). I precedenti tra le due squadre sono solamente quattro: due vittorie dei canarini, un pareggio e un successo dei sardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *