MAXIME LOPEZ REGALA TRE PUNTI AL SASSUOLO. VITTORIA STORICA A TORINO

Incredibile a Torino: il Sassuolo vince 2-1 sulla Juve, prima vittoria nella storia allo Stadium per i neroverdi. Maxime Lopez liberato da Berardi in contropiede supera il portiere Perin con un pallonetto e mette in gol, è il gol della vittoria, si abbracciano i giocatori del Sassuolo che va a festeggiare sotto lo spicchio dello stadio dove ci sono i tifosi neroverdi, la Juve ha provato a vincerla fino alla fine e si è fatta infilare in contropiede da Maxime, lanciato da Berardi. Finale incredibile allo Stadium. Frattesi aveva portato in vantaggio il Sassuolo al 44′ su assist di Defrel. Nella ripresa due grosse occasioni da gol con Cuadrado e Dybala, sventate da Ayhan e Consigli. Al 76′ arriva il pari di testa di McKennie ma al 95′ Maxime Lopez la chiude con un contropiede micidiale che mette in ginocchio l’ex Allegri.
Il primo tempo era stato di marca neroverde nonostante il palo colpito dai padroni di casa. Cambio forzato al 13′ per Allegri, costretto a sostituire De Sciglio (problema a un ginocchio) inserendo Alex Sandro. Padroni di casa pericolosi con Dybala che colpisce il palo al 37′, ma uno straordinario Frattesi aveva mandato il Sassuolo al riposo in vantaggio.

Maxime Lopez: Partita difficile, abbiamo sofferto nel secondo tempo ma alla fine abbiamo vinto, ci mancava una vittoria cosi, per il morale e la classifica, voglio fare bene a Sassuolo, sono contento di essere in Italia, voglio fare il meglio per lam squadra, mi trovo bene con Dionisi, fa giocare bene la squadra, c’è voluto un po’ di tempo per capiure le cose ma adesso siamo messi bene, io voglio aioutare il Sassuolo e prendere in mano le chiavi del centrocampo per non fare rimpiangere Locatelli, è quello che mi è stato chiesto!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.