F 1 / G.P. Messico / Perez profeta in patria, sue le terze libere

Alle 20 le prove ufficiali

Sergio Perez si esalta davanti al pubblico di casa e chiude al comando le terze libere del Gp del Messico, fermando il cronometro sul tempo di 1’17″024.

Il pilota della Red Bull ha preceduto il compagno di scuderia, l’olandese Max Verstappen, che punta al titolo mondiale della F1; il campione iridato in carica, Lewis Hamilton, su Mercedes, ottiene il terzo tempo in 1’17″675.

Al quarto posto l’altra Mercedes del finlandese Valtteri Bottas (1’17″708), e al quinto la Ferrari dello spagnolo Carlos Sainz Junior (1’18″029). L’altra ‘rossa’ di Maranello, quella del monegasco Charles Leclerc, ha il nono crono (1’18″213). Dalle ore 20 le qualifiche.

SECONDE LIBERE
E’ targata Max Verstappen la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Messico di Formula 1.

L’olandese in 1’17”301 ha preceduto le due Mercedes di Valtteri Bottas (+0”424) e Lewis Hamilton (+0”509).

Quinta la Ferrari di Carlos Sainz (+1”017) e settima l’altra Rossa di Charles Leclerc (+1”304). Tredicesimo tempo per l’Alfa Romeo di Antonio Giovinzzi (+1”926).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.