Tesser: “Sicurezza, personalità e umiltà. Cosi possiamo fare risultato a Siena” (VIDEO)


La sconfitta in Coppa Italia e la conseguente eliminazione ad opera del Piacenza non ha lasciato conseguenze sul morale della squadra gialloblu che adesso può concentrarsi solo sul campionato. Lo ha detto mister Attilio tesser in conferenza stampa prima della partenza per Siena.
“La Coppa è una cosa, il campionato un’altra, adesso pensiamo solo al Siena. Con il Piacenza è finita ai calci di rigore, ce la siamo giocata, siamo stati bravi a recuperare dallo svantaggio e non siamo stati in grado di gestire il vantaggio, ho visto cose positive e altre da migliorare. C’è di buono che siamo sempre stati in partita e non ci siamo mai risparmiati. E’ vero che abbiamo incassato 4 reti, ma questo non c’entra nulla con la partita che ci aspetta a Siena”
Sulla gara del Franchi afferma: “Siamo concentrati su una sfida importante e impegnativa. Affrontiamo un avversario forte e di qualità, ha cambiato sistema di gioco con il nuovo allenatore ma dobbiamo pensare solo a noi stessi e giocare con determinazione e fiducia cercando di imporre il nostro gioco. Serviranno sicurezza e personalità, oltre ad umiltà e convinzione”.

Tesser traccia anche la situazione dallo spogliatoio. “Armellino, Scarsella e Tremolada sono recuperati dopo che erano usciti con qualche acciacco dalla partita di Coppa. Siamo fiduciosi anche per Bonfanti che ha cominciato a lavorare con il gruppo dopo venti giorni di stop e partirà con noi. Gli altri infortunati cronici non sono invece recuperabili”. “Sugli infortuni a catena dico che per quelli traumatici non c’è spiegazione, mentre per i problemi muscolari abbiamo fatto le nostre valutazione modificando alcuni carichi di lavoro”. Paulo Azzi agirà dal primo minuto nel ruolo di unica punta: “Ha sicuramente caratteristiche diverse dagli attaccanti presenti in rosa, è bravo a sfruttare la propria corsa adattandosi in una posizione non sua. Non sarà facile per lui, ma sono sicuro che anche con l’aiuto dei compagni potrà disputare una prestazione importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.