Modena Volley mette ipoteca sulla qualificazione: 3-1 allo Zalau

Oggi alle 18 (sempre al palapanini) gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa Cev. Spazio ai giovani e a quelli che giocano meno

PerkinElmer Leo Shoes Modena – Zalau 3-1 (25-15, 25-17, 20-25, 25-21)

PerkinElmer Leo Shoes Modena: Mossa de Rezende 3, Van Garderen 15, Sanguinetti 5, Leal 20, Mazzone 13, Abdel Aziz 7, Sala 2, Rossini (L), Gollini (L), Ngapeth S. 0. N.E. Stankovic, Ngapeth E., Tauletta, Salsi. All. Giani.

Zalau: Minic 16, Kovalchuk 1, Mihalescu 10, Balean 11, Cuciureanu 7, Palacios Santos 10, Bello (L), Rapeanu 1, Balu 0, Iliev 0. N.E. Coasa, Margineanu. All. Lazar.

Durata set: 20′, 20′, 23′, 23′.

La PerkinElmer Leo Shoes di Andrea Giani vince al PalaPanini con Zalau la gara di andata dei sedicesimi di Cev Cup. Modena parte con la diagonale Bruno-Abdel Aziz, in banda ci sono Leal e Van Garderen, al centro Sanguinetti-Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Zalau inizia il match con Minicopposto in diagonale a Kovalchuk, le bande sono Mihalescu e Balean, al centro ci sono Palacios e Cucireanu, Bruno Bello è il libero. Parte forte Modena che va sul 9-6 con Bruno che trova bene Leal. Arriva al 18-12 la Perkinelmer Leo Shoes che poi con Abdel-Aziz mette il 20-12. Modena chiude il primo parziale 25-15. Nel secondo set la PerkinElmer Leo Shoes va sul 6-4 con l’ace di Mazzone. Arrivano al 12-6 i gialli che non si fermano, 21-13. Bruno e compagni chiudono il parziale 25-17. Nel terzo set Zalau piazza il break, 11-13. Si arriva al 16-16 con Sala e Sanguinetti protagonisti. I rumeni chiudono il parziale 20-25. Nel terzo Modena va sul 12-7, Rossini e Gollini continuano ad alternarsi in ricezione e difesa. Modena arriva al 18-14. La PerkinElmer Leo Shoes chiude 25-21 il set e 3-1 il match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.