Ravenna ha 5 positivi, salta il match del PalaPanini

Si doveva giocare oggi alle 15,30, ma il Covid ha costretto ad un rinvio.

Non si gioca oggi al Palapanini la sfida tra Modena Volley Volley e Consar Ravenna, calendariata con inizio alle 15,30. Questa volta il Covid ha colpito duro in casa dei romagnoli, che erano attesi giovedì sera dal match con la Prisma a Taranto ma hanno fatto un viaggio a vuoto, Partita mercoledì senza Orioli e Pirazzoli, positivi al Covid, la formazione di Emanuele Zanini si è trovata poi a fare i conti in Puglia con altri tre casi di contagio: Nicola Candeli, Dimitar Dimitrov e Luca Ulrich. Preso atto della situazione la Lega ha rinviato il match e Ravenna ha iniziato il rientro in Romagna in pullman. I tre giocatori positivi, invece, sono stati costretti a rientrare con altri mezzi privati. Oltre a quella di Taranto, quindi, Ravenna si è vista rinviare le partite con Modena, quella con Padova del 6 gennaio, mentre resta in forte dubbio anche quella di sabato 8 gennaio sul campo di Monza.
Modena invece dovrebbe tornare in campo nel giorno dell’Epifania per affrontare Vibo ma anche qui c’è il rebus del Covid. Vibo Valentia è ferma da tempo e dovrebbe essere la prima avversaria di Modena nel 2022, giovedì, giorno dell’Epifania: due dei cinque positivi della settimana scorsa sono tornati negativi, ma negli ultimi test sono però risultati positivi tre membri dello staff. Modena rischia di tornare in campo direttamente a Piacenza domenica prossima 9 gennaio.

Il programma di oggi dunque è dimezzato e tra recuperi, anticipi e rinvii, il calendario è diventato un grande caos. Si giocano due anticipi della quinta giornata di ritorno, tra cui il big match Itas Trentino-Sir Safety Conad Perugia. Fischio d’inizio alle ore 18. A Piacenza in campo invece Gas Sales-Vero Volley Monza. Rinviate Lube-Allianz Milano e Leo Shoes PerkinElmer-Consar Rmc Ravenna. A Taranto, ore 20,30, recupero della 13ª giornata tra Prisma e Allianz Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.