Coppa Italia / Modena Volley contro Piacenza si gioca la final four

Prima partita da dentro o fuori della stagione per Modena Volley (la seconda sarà mercoledi con il Tours per la Coppa cev sempre al Palazzo) che oggi alle ore 18, affronta la Gas Sales Piacenza per i quarti di finale di Coppa Italia. Si giocherà al Pala Panini, un notevole vantaggio per Modena, anche se la capienza del Tempio del volley sarà solamente del 35% per via delle nuove norme emanate dal Governo. In palio c’è il pass per giocarsi la Coppa Italia nella final four che è stata posticipata a marzo. La Coppa Italia è uno dei tre obiettivi della società gialloblù (insieme alla Coppa Cev e, ovviamente, allo Scudetto) e la corsa dei gialli non può fermarsi ai quarti di finale. Oggi insomma c’è in vista il primo traguardo della stagione. la pensa allo stesso modo Piacenza, costruita in estate per puntare, come Modena, a tutti i traguardi. Le due squadre si sono già affrontate due voilte in questa stagione. Nella gara di andata in campionato bella e netta vittoria di Piacenza al Pala Panini, quando però Modena non è ancora la squadra di oggi dopo i tanti cambiamenti estivi; mentre nella gara di ritorno, giocata solo sette giorni fa, si è registrata la vittoria di Modena 3-2 sul campo dei rivali. Una partita che ha visto Modena dominare nettamente i primi due parziali, e giocare un grande volley, prima della rimonta di Piacenza che ha costretto i ragazzi di Giani al tiebreak. Modena sembra più attrezzata, ma Piacenza è in grado di approfittare di ogni momento di sbandamento di Bruno e compagni per tornare a ruggire.

EX E PRECEDENTI Sono solo 8 i precedenti tra Modena e la “nuova” Piacenza, che hanno visto 7 vittorie canarine contro le 2 dei biancorossi. Ma se andiamo a valutare anche quelli contro la vecchia società piacentina, dobbiamo aggiungere altre 36 partite con 19 successi di Piacenza a fronte dei 17 modenesi. Ci saranno due ex in questa partita, entrambi centrali: Maxwell Philip Holt che ha giocato Modena dal 2016/17 al 2019/20 e Dragan Stankovic a Piacenza nel 2019/20.

SESTETTI Giani nel match di Coppa Cev contro il Tours ha fatto rifiatare completamente Stankovic, inserendo nel sestetto titolare Sanguinetti, ma il centrale serbo è pronto a tornare in campo dal primo minuto. Due set di riposo anche per Leal, che ovviamente sarà il punto di riferimento in attacco di Bruno per questo pomeriggio. Modena per strappare il pass per la final four schiererà tutti i suoi assi: Bruno-Nimir in diagonale principale, Ngapeth-Leal in posto 4, Mazzone e Stankovic al centro con libero Rossini. Bernardi invece è sempre alle prese con i problemi di formazione che gli derivano dal numero degli italiani che deve schierare in campo. Impossibile che rinunci a Holt, quindi uno tra Rossard e Russell si accomoderà in panchina. Recine sta facendo benissimo così come Caneschi, che ha oramai soffiato il posto a Cester. Questo quindi il probabile sestetto biancorosso: Brizard-Lagumdzija, Recine-Rossard (Russell), Holt-Caneschi) con libero Scanferla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.