Cosa succede a Castelfranco? Risse e furti, 6 arrestati

I Carabinieri arrestano quattro persone per una rissa in strada.
La notte scorsa a Castelfranco Emilia, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modena hanno tratto in arresto quattro persone per rissa aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale.
I quattro uomini, pachistani, di età compresa tra i 32 e i 43 anni, hanno dato vita ad una violenta rissa per questioni personali che sono la vaglio, forse la gelosia. I militari dell’Arma, giunti sul posto su segnalazione di alcuni cittadini, sono riusciti a dividere i litiganti con non poche difficoltà, venendo più volte spintonati, sino a dover ricorrere all’utilizzo dello spray a base di oleoresina capsicum in dotazione all’Arma. Tre delle quattro persone sono rimaste contuse, ma l’intervento dei Carabinieri ha permesso di evitare guai fisici più seri. Tutte le persone coinvolte sono state arrestate e condotte questa mattina davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

I Carabinieri arrestano 2 persone, sorprese a rubare mobilio.
Nella serata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Castelfranco Emilia hanno arrestato due persone, 54 e 36 anni per furto aggravato in concorso.
I due uomini sono stati sorpresi dai militari mentre stavano asportando mobilio vario da un edifico che ospitava un’attività commerciale, per la quale è in atto una procedura fallimentare.
La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Oggi gli arrestati sono stati giudicati con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.