Tesser: “45′ straordinari, poi abbiamo controllato”

Il tecnico del Modena entusiasta della prestazione del suo Modena. “Abbiamo aggredito subito in avanti, così come l’avevamo preparata”

Antonio Pergreffi: “La cosa principale erano i tre punti, Oggi abbiamo fatto il miglior primo tempo, siamo partiti molto forte, un altro mattone nel nostro cammino. L’ancona è una squadra forte, rimane con i tre attaccanti alti, la partita l’abbiamo preprata bene cercando di restare alti e prendendoci anche l’uno contro uno. Questa mossa ci ha fatto vincere la partita. Noi siamo un grande gruppo, pensiamo solo di andare dritti vrso il nostro obiettivo, senza pensare ad altro. Domenica la Pistoiese giocherà alla morte, non dovremo sbagliare l’spetto mentale, dovremo essere pià cattivi e grintosi loro e fare noi la partita. Noi guardiamo in casa nostra, quello che arriva dall’altra parte non ci interessa. Domenica prossima purtroppo sarò squalificato ma sarò con la squadra. Volevamo ritrovare quella compattezza che sembrava persa e nelle ultime due partite ci siamo riusciti senza prendere gol. In queste settimana abbiamo avuto tempo di parlare tra noi, ci siamo presi il tempo dicui avevamo bisogno pre allenarci. Oggi l’abbiamo messa sul piano fisico e abbiamo sovrstato gli attaccanti, che sono molto forti e che hanno fatto tanti gol. Avevamo preprato la gara nel migliore dei modi anche da questo punto di vista. E’ stato bello avere tanta gente allo stadio. Adesso pensiamo alla Pistoiee, proviamo a portarea casa i tre punti. Non pensiamo alla Reggiana ma solo a noi stessi. In casa avevamo steccato le ultime due, oggi abbiamo dato continuità alla prestazione di Pesaro. Se qualcuno si aspettava una risposta e una conferma, questa c’è stata”

Oukhadda: “Ottimo approccio alla partita mancano ancora quattro partite, sono 4 finali. Sono contento per i tifosi, pensiamo partita dopo partita per raggiungere il nostro obiettivo. La chiave? Lo stt per come ha preprato la partita e sono contento per come abbiamo lavorato sulle preventive, sono contento anche per me. Siamo stati bravi in difesa contro uno degli attacchi più forti del girone. Sembrava avessimo un calo fisico ma oggi abbiamo risposto alla grande. la vittoria sulla Reggiana non ci ha messo pressione, abbiamo preparato bene la partita anche tatticamente e ci siamo preparati fisicamente con una settimana lunga di allenamenti. Domenica la Pistoiese sarà un avversario duro, dovremo avere lo stesso approccio di oggi”

Tesser: “Prestazione per 45′ straordinaria, dominato la partita con il 3-0 e altre occasioni, nella ripresa ci siamo abbassati, difesi bene cercando di ripartire. Abbiamo aggredito subito in avanti, era molto importante fare questo, sbagliando poco e non gi abbiamo mai concesso le ripartenze. Siamo stati bravi a non abbassarci troppo nel secondo tempo, mi è piacuto il possesso palla con velocità, impreziosita da tre gol bellissimi, grande prestazione. Azzi e Oukkadda. Bravo quest’ultimo come Magnino che si è fatto trovare pronto, ha giocato bene, con una posizione tattica perfetta, sono contento per il suo gol. Nel secondo tempo ho cambiato qualcosa per tenere alta la squadra con due punte. Questa vittoria ci serviva per la classifica e anche per i nostri tifosi, che sono importantissimi, sentire questo calore è ballissimo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.