Modena, giornata dell’autismo: flash mob delle scuole Leopardi in piazza Mazzini

Una giornata di festa nel cuore della città a conclusione di un percorso che ha visto gli alunni del Comprensivo 7 di Modena impegnati sul tema dell’autismo. In occasione della giornata mondiale che si celebra il 2 aprile la scuola ha voluto accendere una luce speciale su questo tema, per accrescere la consapevolezza sulle differenze individuali attraverso letture, produzioni di poesie e disegni che sono stati esposti nei negozi della città grazie alla collaborazione con Modenamoremio.
La giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo ha visto in campo Bper Banca, Aut Aut Modena Aps, il Tortellante e la scuola di danza Paso Adelante.

Sabato 2 aprile il Comune aderisce alla Giornata mondiale della consapevolezza

Sabato 2 aprile in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo la Fontana del Bernini di largo Garibaldi si illumina di luce blu. Il Comune di Modena, attraverso l’assessorato alle Politiche sociali ha infatti aderito alla richiesta giunta dall’associazione Aut Aut e l’illuminazione colorata è disposta grazie alla collaborazione con Hera servizi Energia.

La Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo è stata istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale Delle Nazioni Unite per sensibilizzare e richiamare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone con un disturbo dello spettro autistico. L’autismo è infatti uno spettro di disturbi che hanno in comune una compromissione dell’interazione sociale e della comunicazione, e modelli ripetitivi e stereotipati di comportamento. I sintomi possono essere lievi, medi o gravi, con o senza una compromissione cognitiva e molta differenza nelle competenze linguistiche. In Italia il disturbo riguarda una famiglia su 500mila e un bambino su 77 tra i 7 e i 9 anni con i maschi più colpiti rispetto alle femmine. La malattia esordisce in età pediatrica ma dura tutta la vita: i bambini con autismo hanno un’aspettativa di vita paragonabile a quella generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.