Riolunato, la festa del maggio delle ragazze (video)

30 aprile e 8 maggio sfilate e musiche tradizionali

A Riolunato ritorna Il “Maggio delle ragazze”, la manifestazione tradizionale, in programma ogni tre anni, che celebra il ritorno della bella stagione seguendo rituali secolari.

L’evento si svolge in due momenti: sabato 30 aprile è in programma la sfilata notturna, con il paese illuminato da torce e lanterne, che vede protagonista il “Gruppo dei maggiolanti” in costume tradizionale che proporranno, come vuole la tradizione, canti (i cosiddetti “rispetti”) e musiche dedicati alle autorità cittadine e alle famiglie del paese, per proseguire in festa fino a tardi con il sostegno di buon vino e prodotti tipici.

Il secondo appuntamento è in programma domenica 8 maggio ed ha inizio nel corso della mattinata con la raccolta dei prodotti alimentari della tradizione contadina offerti da ogni famiglia e ceduti in dono a ringraziamento della manifestazione propiziatoria ricevuta col canto del “rispetto”. In questa occasione i “maggiolanti” consegnano ad ogni famiglia il libretto dei rispetti cantati la notte del 30 aprile ed un omaggio a ricordo della manifestazione.

La festa prosegue durante nel pomeriggio dalle ore 14,00 con la sfilata di uomini e donne nei costumi tradizionali, al termine della quale viene allestito un banchetto coi doni offerti dalle famiglie e le torte che ogni ragazza preparara personalmente. La giornata termina con canti e balli popolari tradizionali nella piazza del Paese.

Anche in questa edizione della manifestazione sarà presente una delegazione dalle isole Far Oer, già ospite negli anni passati e con la quale Riolunato ha stretto un rapporto d’amicizia fin dal 2004.

«Il Maggio delle ragazze – sottolineano gli organizzatori – appartiene alla più antica tradizione popolare diffusa non solo in Italia ma in buona dell’Europa e dell’Asia. Ogni tre anni Riolunato propone questo rito collettivo e dopo gli anni della pandemia, assume un significato ancora più benaugurante. Per i cittadini di Riolunato è un momento di ritrovo e di festa in vista della bella stagione e per i turisti un’occasione per scoprire la nostra cultura, apprezzando le prelibatezze della gastronomia di montagna».

La manifestazione del “Maggio delle ragazze” appartiene alla tradizione culturale popolare ed è diffusa sotto differenti forme anche in gran parte dell’Europa e dell’Asia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.