Il Sassuolo si fa raggiungere nel finale: 1-1 con l’Udinese


(Scamacca, 14 gol per lui)

1-1 al Mapei tra Sassuolo e Udinese. Risultato giusto, deciso dalle reti di Scamacca nel primo tempo e di Bram Nuytinck nella ripresa.
La cronaca. Deulofeu va subito vicino al gol dopo 40 secondi, poi la sblocca il Sassuolo con Scamacca. Dopo il quarto d’ora Pereyra sfiora il pari, dall’altra parte Frattesi e Berardi mancano il raddoppio. A fine primo tempo chance anche per Perez e Scamacca, nella ripresa è Walace a rendersi pericoloso. Nel finale Nuytinck, entrato a gara in corso, firma il pareggio per l’Udinese
Il Sassuolo sale a quota 47, l’Udinese resta dietro ai neroverdi con 44.

Gabriele Cioffi, allenatore Udinese. “Bravi i ragazzi, chi è entrato ha cambiato la partita, nel primo tempo abbiamo avuto delle difficoltà, siamo andati sotto subito ma ci abbiamo creduto senza accusare il colpo e il punto alla fine ci fa fare un passettino in classifica. Io come Guidolin? Mi fa piacere il paragone, ma è irriverente per lui, anche se i numeri parlano a mio favore. Ne riparliamo tra 15 anni”.

Alessio Dionisi: “C’è rammarico, non abbiamo sbagliato l’atteggiamento come era successo a Napoli, mi spiace perchè dovevamo fare il secondo gol nel primo tempo, il pari è nato da una palla sporca, noi abbiamo sprecato tante occasioni, tecnicamente non abbiamo sbagliato partita, l’Udinese è un’ottima squadra che sa sfruttare le occasioni e anche le mezze palle, lo sapevamo, e ha meritato, ma io sono dispiaciuto per i ragazzi che volevano vincere. Ci sono partite dove ci siamo fatti riprendere, è vero, dobbiamo migliorare, i giovani devono crescere; oggi potevamo scavalcare il Torino in classifica, i ragazzi ci hanno messo tutto quello che avevano, non posso rimproverare nulla; adesso pensiamo al Bologna, è un derby, molto sentito, noi non siamo sazi e dobbiamo dimostrarlo nelle prossime due partite”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.