Probabile suicidio sui binari, 56enne è grave

Un uomo di 56 anni italiano, residente in un comune della provincia, è stato investito questa mattina alle 10 da un treno regionale poco prima della stazione di Modena. Il treno proveniva da Ancona ed era diretto a Piacenza. L’uomo è si trova ora ricoverato all’ospedale di Modena in gravi condizioni. Dai primi accertamenti della Polfer pare si sia trattato di un gesto volontario. Il tratto tra Castelfranco Emilia e Modena è stato chiuso per permettere i soccorsi e i rilievi e riaperto alle 11.25. Disagi per i passeggeri che a Bologna aspettavano di partire con convogli diretti al nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.