Al Picco il Sassuolo cerca i primi punti formato trasferta

Gotti costretto a fare a meno di Amian e Verdi. Là davanti, Strelec alle spalle di Verdi. Sponda neroverde, Pinamonti dal 1′

Mister Alessio Dionisi ha ancora diversi dubbi sugli undici titolari da schierare questa sera e solo dopo la rifinitura di oggi prenderà le ultime decisioni. In particolare, le incertezze ci sono dal centrocampo in avanti, dove alcuni giocatori non hanno ancora convinto del tutto, mentre altri cercano maggiore spazio. Se si va verso la conferma dell’assetto del 4-3-3, ecco che sulla linea mediana ci saranno sicuramente Lopez e Frattesi, ma il terzo posto potrebbe essere occupato sia da Henrique che da Thorstvedt: i due rimangono in ballottaggio fino all’ultimo, ma il primo pare in leggero vantaggio. Il principale interrogativo riguarda, poi, la corsia di sinistra, dove le alternative scarseggiano in seguito all’infortunio di Traoré. Nelle prime due giornate, l’allenatore neroverde ha scelto di avanzare Kyriakopoulos, visto che ha già ricoperto quel ruolo in passato e che garantisce un sicuro impegno, ma il suo contributo finisce inevitabilmente per essere più consistente in fase difensiva che in quella offensiva.L’alternativa naturale sarebbe Ceide, che, dopo un ottimo precampionato, è ancora in cerca di una prima occasione da titolare in questa Serie A: il norvegese fornisce meno sicurezze in fase di copertura e questo preoccupa Dionisi, che sembra orientato a farlo entrare a match in corso. È possibile, dunque, che questa sera si cambi ben poco rispetto alla gara con il Lecce, confermando in sostanza la stessa squadra, sempre guidata da Pinamonti e Berardi in avanti, mentre a reggere la difesa saranno Ferrari ed Erlic.

Spezia-Sassuolo, gara valevole per la 3a giornata di Serie A 2022-2023, è in programma questa sera alle 20,45 allo stadio “Alberto Picco” di La Spezia. Il tecnico dei liguri Luca Gotti non recupera Amian e Verde. Cabina di regia allora affidata a Bourabia con Strelec alle spalle di Nzola, là davanti. Nel Sassuolo, il grande ex Erlic in difesa con Berardi e Kyriakopoulos (ormai nella consolidata veste di esterno offensivo) appoggiano Pinamonti.

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior, Nikolaou; Gyasi, Agudelo, Bourabia, Bastoni, Reca; Verde, Nzola. All.: Gotti.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogério; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Kyriakopoulos. All.: Dionisi.

Arbitro: Cosso di Reggio Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.